IMPERIA. “CERCASI COMMESSE STRANIERE 20ENNI CON MINIGONNA”. IL CARTELLO DI UN FRUTTIVENDOLO SCATENA LA POLEMICA. IL TITOLARE:”È SOLO UNO SCHERZO”/ECCO COSA È SUCCESSO

Home Imperia

L'”originale” annuncio di lavoro ha subito suscitato stupore e malumori tra i passanti, tanto che è arrivata una segnalazione alla redazione di ImperiaPost

CARTCOM

“Cercasi 2 commesse bella presenza, straniere, ventenni con minigonna, 5.000 euro al mese”. È questo il cartello affisso da alcuni giorni sulla vetrina di un fruttivendolo in via Cascione.

L'”originale” annuncio di lavoro ha subito suscitato stupore e malumori tra i passanti, tanto che sono arrivate varie segnalazioni alla redazione di ImperiaPost. Secondo i lettori, infatti, il contenuto del cartello sfocia nel razzismo e nella discriminazione del sesso femminile.

Un inviato del giornale si è quindi recato sul posto incontrando il proprietario dell’esercizio commerciale Gianni Chighine, il quale ha spiegato che, in realtà, si tratta solo di uno scherzo, e che ha successivamente rimosso il cartello.

“È solo uno scherzo per ridere, basta leggerlo per capirlo – afferma Chighine – è impossibile avere queste doti“.

Segui Imperiapost anche su: