CICLISMO. OTTIMI PIAZZAMENTI PER I GIOVANI CICLISTI DEL RUSTY BIKE TEAM DI PONTEDASSIO NELLE GARE DELLO SCORSO WEEKEND/I RISULTATI

Home Sport

primi di società

Quante fantastiche notizie in casa Rusty Bike Team Icer Costruzioni. In veste di società organizzatrice, la Rusty Bike Team Icer Costruzioni, che a Pontedassio, ha ospitato le gare riservate ai Giovanissimi (7/12 anni) valevole come ultima prova del circuito del Giro della Provincia di Imperia.

Anello cittadino (partenza ed arrivo via IV Novembre) decisamente molto interessante con l’inserimento di un breve strappetto che ha messo a dura prova i vari concorrenti. Giornata fantastica per il team del Rusty Bike che vince anche la classifica di società, festeggiando cinque vittorie a livello individuale.

Tra le G1 ( 7 anni) alla grande la nostra Elisabetta Ricciardi che conquista la vittoria, mentre in campo maschile terzo posto per Cristian Rainisio.

Tutto facile per Beatrice Veglio nella gara riservata alle G2 (8 anni) , e dominio Rusty Bike Team Icer Costruzioni, anche nella prova maschile, con Edoardo Rubino che conquista il primo posto davanti a Luca Fordano.

Piazza d’onore per Pietro Lupo nella gara riservata ai G3 (9 anni) con Achille Bonomi che conclude al quarto posto. Sul gradino più alto del podio sale anche Santiago Moretto che trionfa nei G4 (10 anni). Buon quarto di Matteo Belgrano con Samuele Rainisio che conclude la prova al settimo posto.

Altro trionfo femminile in casa del sodalizio di Pontedassio, grazie anche a Beatrice Temperoni, che domina la gara riservata alle G5 (11 anni). Terzo gradino del podio, in campo maschile, per Mattia Bandera. Dal sesto all’ottavo posto arrivano Christian Alassio, Simone Ranise e Federico Massa.

Nelle G6 (12 anni) piazza d’onore per Martina Ricciardi, mentre in campo maschile, quarto è Riccardo Di Ciancia.

La festa continua, in casa del team di Pontedassio, dopo l’ufficializzazione delle classifiche finali del Giro della Provincia di Imperia. Vittoria di società, e successi individuali, da parte di Christian Rainisio, Elisabetta Ricciardi, Beatrice Veglio, Pietro Lupo e Santiago Moretto.

Domenica 24 settembre 2017 è tornato il grande appuntamento di fine stagione per il ciclismo giovanile con la 55/a Giornata Nazionale della Bicicletta del Ghisallo. Siamo in provincia di Como con in programma cinque diverse competizioni, per cinque categorie con partenza da diverse località e arrivo comune al Santuario della Madonna del Ghisallo, uno dei luoghi simbolo del ciclismo internazionale.

Per quanto concerne gli Esordienti (13/14 anni)partenza da Lambrugo ed arrivo al Ghisallo dopo 40 km di gara. Non ci sono state fughe vere e proprie, ma numerosi attacchi. Nella volata il nostro Matteo Siffredi conquista un brillante terzo posto assoluto. Bravissimo! Bene anche Cristiano Martinelli che conclude quindicesimo assoluto.

Per Simone Alassio, Alessio Fordano e Matteo Mistrali la decima, quindicesima e diciottesima posizione di categoria. Conclude la difficile prova anche Wellington Bianchino mentre Tommaso Anselmi deve alzare bandiera bianca causa la rottura della catena.