Home, Imperia — 4 gennaio 2018 alle 13:33

IMPERIA. APPALTO RIFIUTI. IN VISTA UNA NUOVA PROROGA A TEKNOSERVICE. CAPACCI:”IL SERVIZIO AD AMAIE ENERGIA TRA MARZO E APRILE. IL PORTA A PORTA…”

Partirà tra metà marzo e i primi di aprile il nuovo servizio di raccolta rifiuti che il Comune di Imperia affiderà, per una gestione interamente pubblica, all’azienda Amaie Energia Spa.

di Redazione

amrocm

Partirà tra metà marzo e i primi di aprile il nuovo servizio di raccolta rifiuti che il Comune di Imperia affiderà, per una gestione interamente pubblica, all’azienda Amaie Energia Spa.

A fissare la data dell’inizio del nuovo servizio il sindaco di Imperia Carlo Capacci che, contattato da ImperiaPost, ha definito “tecnicamente impossibili le voci circolate nelle ultime settimane in merito a un possibile avvio anticipato del nuovo servizio”.

Per quanto riguarda il servizio porta a porta, il primo cittadino precisa che servirà ancora un breve periodo di rodaggio, dopo l’affidamento del servizio ad Amaie Energia.

“La gestione verrà affidata ad Amaie tra marzo e aprile, è impossibile che avvenga prima – afferma Capacci Verrà quindi prorogata la gestione a Teknoservice per almeno 1 mese. 

Non si partirà con il servizio porta a porta, ma con il servizio normale – aggiunge – Questo perché per avviarlo, bisognerà prima approvare il PEF in consiglio comunale, per avere il via libera all’aumento delle tariffe. Come noto, infatti, il servizio di porta a porta comporta spese di gestione maggiori”.

Nel frattempo Amaie Energia si è già messa in moto per individuare la sede aziendale ad Imperia (capannoni sull’Argine Destro) e dotarsi dei mezzi necessari per espletare il servizio di raccolta rifiuti.

 
 
 
ITALIE_PC_1980X1080-imperiapost_new