IMPERIA. SPUNTA UN RICORSO AL TAR CONTRO IL SUPERMERCATO BASKO: “IL COMUNE ANNULLI LE AUTORIZZAZIONI”. CAPACCI: “DISPIACE CHE…”/IL CASO

Cronaca Home Imperia

Il Basko, li ricordiamo, ha aperto i battenti a fine 2017, al posto dell’autosalone Comauto, chiuso nel 2014 dopo 33 anni di attività

Schermata 2018-03-13 alle 12.39.12

Tensioni tra supermercati a Imperia. La società Gest SDB Srl, che gestisce i supermercati Conad (uno dei quali in via Airenti, a Caramagna), ha infatti presentato ricorso al Tar Liguria per chiedere “l’annullamento dell’autorizzazione amministrativa rilasciata dal Comune di Imperia” alla società che gestisce appunto il supermercato Basko “per l’apertura di una Media Struttura di Vendita commerciale in locali siti in Via Vittorio Gavi 2”.

Il Basko, lo ricordiamo, ha aperto i battenti a fine 2017, al posto dell’autosalone Comauto, chiuso nel 2014 dopo 33 anni di attività.

Contattato da ImperiaPost, il Sindaco di Imperia Carlo Capacci, la  ha dichiarato: “È legittimo fare ricorso. Dispiace, però, che a Imperia si faccia concorrenza nei Tribunali piuttosto che proponendo prezzi migliori per i clienti”.

Nei giorni scorsi la Giunta ha autorizzato il Sindaco di Imperia a resistere in giudizio al ricorso.

 

 

 

 

Segui Imperiapost anche su: