Home, Imperia — 5 giugno 2018 alle 12:46

IMPERIA: L’ISAH INAUGURA LO “SPAZIO PROTETTO”, IL DIRETTORE DE FELICE:”UN LUOGO SICURO DOVE DIVERTIRSI E STARE INSIEME”/FOTO E VIDEO

Uno “Spazio Protetto” circondata da fiori e verde dove poter stare insieme in sicurezza e serenità.

di Redazione

34482980_10214492149311440_7941975123983073280_n

Uno “Spazio Protetto” circondato da fiori e verde dove poter stare insieme in sicurezza e serenità. È questo il progetto portato avanti dal centro di riabilitazione ISAH, inaugurato questa mattina presso la sede in piazzetta De Negri, rivolto ai ragazzi dell’Isah, alle loro famiglie, ma anche tutta la cittadinanza.

L’area è delimitata da protezioni, decorata con piante e fiori, e attrezzata con tavolini e un grande ombrellone, donato proprio dai genitori dei ragazzi attraverso una raccolta fondi.

Luca De Felice

“Questo è un progetto iniziato qualche anno fa quando avevamo studiato la ristrutturazione della facciata. Finito quel progetto li abbiamo pensato di creare uno spazio che fosse fruibile, ma allo stesso tempo sicuro per i nostri ragazzi.

Ci siamo inventati questa zona, quest’area protetta, circondata da fiori e da verde, che ricreasse una sorta di dehor, come i dehors dei bar e dei ristoranti della città.

Ricreare un piccolo angolo della città anche all’interno dell’Isah, che vogliamo sia aperto a tutta la cittadinanza. Noi puntiamo all’inclusione, l’inclusione della città all’Isah più che l’Isah alla città. A quello ci stiamo già riuscendo.

Vogliamo che la città ci conoscesse anche al nostro interno, questo progetto è stato realizzato anche grazie all’impegno di molti genitori che hanno fatto una raccolta fondi, con la quale ci hanno regalato questo magnifico ombrellone dietro alle mie spalle”.

 
 
 
lanterisakyultimodesk