Home, Imperia — 21 giugno 2018 alle 14:15

IMPERIA. AUTORIMESSA ALLAGATA A BORGO PRINO, LA RABBIA DI UN TURISTA: “MALEODORANTE LAGO SOTTERRANEO, UN RISCHIO PER LA SALUTE”/IL CASO

“Scrivo per segnalare una situazione di grave degrado a Prino”. Inizia così la lettera
inviata agli organi di stampa da Salvatore Rotondo, turista torinese in vacanza a Imperia

di Redazione

20180603_115918

“Scrivo per segnalare una situazione di grave degrado a Prino”. Inizia così la lettera inviata agli organi di stampa da Salvatore Rotondo, turista torinese in vacanza a Imperia. Il problema è quello del parcheggio sottostante l’area camper di via dei Giardini a Borgo Prino, allagato ormai da mesi.

La lettera

“Il parcheggio sotterraneo in via dei Giardini 46, suppongo di proprietà del Comune, adiacente all’area cani e sottostante al parcheggio per camper, da settimane è allagato senza che nessuno si preoccupi di intervenire per risolvere il problema. Ci si è limitati a chiudere il parcheggio che potrebbe essere a rischio crollo. Ma il fatto che questo maleodorante lago sotterraneo si trasformi in un ambiente ideale per la produzione massiva di zanzare, con conseguente grave rischio per la salute, sembra non essere preso minimamente in considerazione da chi avrebbe il dovere di trovare una soluzione”.

L’allagamento e il contenzioso

Il nostro giornale si era occupato del parcheggio sotterraneo di via dei Giardini a Borgo Prino già alcune settimane fa, quando la Go Imperia chiuse l’area camper soprastante per inagibilità. Il motivo? Proprio i frequenti allagamenti dell’autorimessa, di proprietà privata, che pregiudicano la sicurezza dell’area tanto da renderne impossibile l’utilizzo.

A causa delle condizioni in cui versa l’autorimessa, è attualmente in atto un contenzioso tra privati, in cui la Go Imperia si è inserita contestando a sua volta che gli allagamenti dei garage pregiudicano la sicurezza dell’area camper, rendendola inagibile e quindi inutilizzabile. La Go Imperia ha intimato i privati di risolvere immediatamente il problema.

Il degrado dell’area camper di via dei Giardini già segnalato

Solo poche settimane fa, il 29 marzo, una turista aveva inviato una segnalazione al nostro giornale dopo che era stata costretta a lasciare l’area camper di via dei Giardini a causa dell’allagamento di acqua e scarichi.