Mondiali Surf Casting: l’imperiese Chiara Falchi al settimo posto assoluto. “Esperienza indimenticabile”/Le immagini

Sport

Dopo due giorni al primo posto assoluto, Chiara ha terminato l’esperienza al settimo posto, tornando a casa con una grandissima esperienza e tantissima energia per le prossime competizioni.

chiara-falchi-mondiali-pesca-surf-casting-imperia-wales

Ottimo risultato per l’imperiese Chiara Falchi, giovane talento nel mondo della pesca, al campionato mondiale di Surf Casting svoltosi in Galles.

Dopo due giorni al primo posto assoluto, Chiara ha terminato l’esperienza al settimo posto, tornando a casa con una grandissima esperienza e tantissima energia per le prossime competizioni.

L’esperienza di Chiara Falchi

Come si svolgeva la gara?

“La gara si svolgeva in 4 manches di 4 ore ciascuna, a partire da poco prima del tramonto fino alla notte. 

Quali sono stati i primi risultati?

Il primo giorno grazie a due pesci recuperati all’ultimo minuto, ho chiuso prima assoluta e dopo la seconda giornata mi sono riconfermata prima assoluta.

Purtroppo i due giorni successivi mi hanno vista non troppo brillante e dopo il terzo giorno sono scivolata in 6 posizione, dopo il quarto giorno ho chiuso in settima posizione.

Hai trovato condizioni atmosferiche difficili?

Le condizioni atmosferiche erano assolutamente diversissime da quelle che si possono trovare qui. Mare molto grosso, corrente e vento la facevano da padroni, condizioni del tutto normali e per nulla estreme per i padroni di casa.

Cosa ti porti a casa dopo questa esperienza?

Ho imparato tantissime cose, la mia squadra è stata dall’inizio alla fine un gruppo meraviglioso, i nostri allenatori ci hanno supportato, sopportato ed insegnato tantissimo.

Il grazie più grande va al mio mare, il migliore amico con cui parlo e con cui condivido gioie e dolori, vittorie e sconfitte, in qualunque parte del mondo io mi trovi. È lui che in questa esperienza e sempre, mi insegna più di tutto e di tutti.

Prossimi appuntamenti?

Ora a fine novembre disputerò il Club Azzurro, una competizione che si svolge in 3 serate di pesca e una mattinata di lancio tecnico, alla fine della quale scopriremo chi tra noi andrà a far parte della Nazionale 2019, per il mondiale che si svolgerà a febbraio in Sud Africa”.

Segui Imperiapost anche su: