Imperia: vela, lo Yacht Club dice addio al progetto Columbus 2021. “Contatti ancora aperti per la Coppa America”

Attualità Imperia

“Non è stato raggiunto un pieno accordo con Columbus per alcune diversità di vedute sulle linee guida del progetto”

Marco Savini, presidente della Yacht Club Imperia, interviene, con una nota stampa, in merito al progetto “Columbus 2021”, tramontato, nelle scorse ore, insieme al sogno di ospitare una delle regate di avvicinamento alla Coppa America. 

Imperia, addio al progetto “Columbus 2o21”

“Non è stato raggiunto un pieno accordo con Columbus per alcune diversità di vedute sulle linee guida del progetto – spiega Savini – Era stato anche proposto di effettuare una iscrizione neutra senza nominare Columbus per dare tempo al Consorzio di fornire tutte le garanzie necessarie per la partecipazione ma su tale proposta, inizialmente avallata da alcuni vertici del progetto, le strade si sono divise.

Lo YCIM è tuttora in contatto con il defender New Zealand per l’America’s Cup e sta valutando nuove partnership, mentre sono in cantiere nuovi progetti. Tra pochi giorni avrà luogo l’Imperia Winter Regatta (con il supporto di Assonautica) che dal prossimo anno farà parte del circuito europeo Eurosaf e la tappa imperiese sarà l’unica italiana.

Ringrazio a nome dello YCIM l’amministrazione comunale che in questi mesi ha dato la propria disponibilità per le aree necessarie all’iniziativa e, soprattutto, per la stima dimostrata in queste ore”.

Segui Imperiapost anche su: