San Bartolomeo al Mare: violenza sulle donne, inaugurato sportello ascolto Noi4You. “Per stare vicino a chi ha bisogno”/Foto e Video

Cultura e manifestazioni

“La nostra iniziativa si fonda sull’aiutare le persone, in particolare le donne vittime di violenza. Lo faremo con diversi strumenti, di tipo legale, psicologico e educativo”.

E’ stato inaugurato ieri, domenica 7 aprile, a San Bartolomeo al Mare il nuovo sportello di ascolto Noi4You a sostegno delle donne vittime di violenza. Presidente l’avvocato Marsida Kasemi. Lo sportello, in via Elba 21, sarà aperto il sabato, dalle 15 alle 17, con una reperibilità telefonica 24 ore su 24.

Patrizia Sciolla (ideatrice del progetto Noi4You)

“Lo sportello è nato per contbrastare la violenza sulle donne. In realtà poi si è ampliato per aiutare tutte le persone che hanno bisogno. Il primo sportello Noi4you è nato quattro anni fa a Bordighera. Vantiamo 65 volontarie immerse nel nostro lavoro. Oggi arriviamo fino a San Bartolomeo al Mare, sono l’ideatrice di questo progetto, sono una psicoterapeuta e sono molto felice di questo progetto.

I servizi che offriamo sono cinque sedute psicologiche a tutti gli utenti, più una consulenza legale. Naturalmente siamo sempre in contatto con le istituzioni, i servizi sociali, perchè per mettere in pratica un vero aiuto abbiamo bisogno delle istituzioni. Marsida Kasemi è la presidente dello sportello di San Bartolomeo al Mare”.

Marsida Kasemi

“La nostra iniziativa si fonda sull’aiutare le persone, in particolare le donne vittime di violenza. Lo faremo con diversi strumenti, di tipo legale, psicologico e educativo. Come avviene già presso gli altri sportelli Noi4You abbiamo in programma un’accademia dell’educare con l’intervento di professionisti, psicologoci, avvocati e medici. Abbiamo in programma inoltre anche gli incontri del laboratorio dell’autostima cche si terranno ogni secondo giovedì del mese nel corso dei quali verrà trattato un tema a livello sociale riguardante ogni singolo individuo.

Tutto questo verrà fatto con l’aiuto delle nostre volontarie che seguiranno l’individuo nel percorso. Un percorso completo. L’utente che si rivolgerà al nostro sportello verrà accompagnato da due volontarie. L’orario dello sportello, il sabato, dalle 15 alle 17, con una reperibilità telefonica 24 ore su 24″.

 

Segui Imperiapost anche su: