Imperia: “abusi sessuali sulle nipotine”. Accusa choc per un nonno di 72 anni, a settembre il processo/I dettagli

Giudiziaria Imperia

Avrebbe abusato in più occasioni delle nipotine, di 5 e 10 anni. E’ questa la tremenda accusa nei confronti di un nonno di 72 anni, indagato per abusi sessuali.

Avrebbe abusato in più occasioni delle nipotine. E’ questa la tremenda accusa nei confronti di un nonno di 72 anni, indagato per abusi sessuali nell’ambito di un’inchiesta condotta dalla Procura della Repubblica di Imperia. 

Il Pubblico Ministero ha chiuso le indagini nei mesi scorsi, chiedendo il rinvio a giudizio. Nei giorni scorsi si è tenuta l’udienza preliminare dinnanzi al giudice Paolo Luppi che ha accettato la richiesta di rito abbreviato per l’uomo, da discutere a settembre.  

Abusi sulle nipotine, nonno indagato

I fatti si sarebbero consumati a Imperia. L’inchiesta sarebbe partita a seguito di una denuncia presentata dai genitori delle bambine. Sarebbe stata una delle due figlie, la più piccola, a raccontare alla mamma gli abusi subiti dal nonno, in casa.

Da lì l’inchiesta degli inquirenti e il successivo incidente probatorio nel corso del quale le due minori avrebbero confermato gli abusi denunciati dai genitori. Il Pubblico Ministero dopo aver chiuso le indagini ha chiesto il rinvio a giudizio per il 72enne.

L’uomo ha sempre respinto ogni accusa, negando di aver abusato delle due nipotine.

 

 

 

 

Segui Imperiapost anche su: