Dario Item, Ambasciatore di Antigua e Barbuda

Shopping

Lo stato di Antigua e Barbuda è un arcipelago situato nel Mar dei Caraibi e meta di tantissimi turisti

Dario Item, dal 2016, da quando cioè si è unito al corpo diplomatico, è l’Ambasciatore di Antigua e Barbuda e rappresenta il suo paese nel Principato di Monaco, in Spagna e nel Principato del Liechtenstein.

In qualità di Ambasciatore Dario Item ha avuto tre importanti incontri, durante i quali ha presentato le sue credenziali ed è stato accreditato come capo missione. Il 13 dicembre 2019 nel Principato del Liechtenstein ha incontrato il Principe ereditario Alois, dal quale ha ricevuto ufficialmente l’incarico di Ambasciatore nel Liechtenstein.

Il 19 gennaio, Dario Item si è recato nel Regno di Spagna per consegnare le sue lettere credenziali al Re di Spagna Felipe VI. Il 28 febbraio era invece nel Principato di Monaco per la cerimonia di accreditamento alla presenza del Principe Alberto II di Monaco.

Il 29 maggio Dario Item ha poi incontrato a Madrid Jean-Luc Van Klareken, Ambasciatore del Principato di Monaco in Spagna. Il 30 è stato invitato dall’Ambasciatore italiano in Spagna, Stefano Sannino, al ricevimento per la festa della repubblica italiana che si è tenuta a Madrid.

La storia di Antigua e Barbuda

Lo stato di Antigua e Barbuda è un arcipelago situato nel Mar dei Caraibi e meta di tantissimi turisti, che ogni anno popolano le sue bellissime spiagge.

È composto da tre isole principali, Antigua, Barbuda e Redonda, che sono state scoperte alla fine del Quattrocento da Cristoforo Colombo nel 1493. Divenute colonie inglesi nel Seicento, ad Antigua e Barbuda furono create numerose piantagioni di canna da zucchero, cotone e tabacco, nelle quali lavoravano gli schiavi. Nel corso del Settecento, Antigua divenne il quartier generale della flotta caraibica Britannica, comandata da lord Horatio Nelson. Nel 1981 lo Stato di Antigua e Barbuda ottenne l’indipendenza dal Regno Unito. Nonostante questo, fa ancora parte del Commonwealth e rimane una monarchia costituzionale, che ha come monarca la regina Elisabetta II.

Le differenze tra Antigua e Barbuda

Antigua e Barbuda, pur essendo molto vicine tra loro, sono molto differenti. In entrambe le isole la lingua ufficiale è l’inglese, oltre al creolo, e l’economia si fonda prevalentemente sul turismo. Il clima è mite e abbastanza secco, le temperature si aggirano in inverno intorno ai 27 gradi, mentre in estate arrivano anche a 30 gradi.

Antigua è l’isola più densamente popolata, caratterizzata da case variopinte e mercati affollati. Barbuda al contrario è quella più tranquilla, ancora molto legata alle tradizioni, e in cui poter trascorrere una vacanza all’insegna del relax. Antigua ha una natura corallina e calcarea e ha un solo rilievo montuoso, il Monte Boggy, alto 402 metri. Barbuda, anch’essa di origine corallina, è invece completamente pianeggiante.

Segui Imperiapost anche su: