Imperia, auto prende fuoco nel parcheggio Eurospin: parla il proprietario. “Ho sentito puzza di bruciato e ho fatto scendere moglie e bambini”/ Foto e video

Cronaca Imperia

Fortunatamente, tutta la famiglia di Adam è rimasta miracolosamente illesa.

“Mi sono sdraiato sotto l’auto e ho visto che il motore prendeva fuoco. Allora ho tirato fuori i bambini, mia moglie, e ho chiamato il 118″. Così Adam, proprietario dell’auto che oggi è andata in fiamme nel parcheggio dell’Eurospin, racconta ai cronisti di ImperiaPost i concitati momenti prima che il rogo avvolgesse il veicolo.

Fortunatamente, tutta la famiglia di Adam è rimasta illesa.

Auto in fiamme sull’Argine Sinistro: la ricostruzione dei fatti

Secondo quanto ricostruito, le fiamme sarebbero divampate dalla parte sottostante del mezzo, una Mercedes, proprio mentre Adam e la sua famiglia (moglie e tre bambini) si trovavano a bordo.

Le fiamme, in breve tempo, hanno avvolto il veicolo, distruggendolo completamente, e si sono estese fino a un camion parcheggiato vicino e a della spazzatura a bordo strada.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e i Carabinieri.

L’intervista ad Adam, proprietario dell’auto incendiata

“Era tutto tranquillo. Arrivavamo dal Bennet per fare la spesa qui all’Eurospin, ma abbiamo visto che era chiuso il supermercato. Dopo, all’improvviso, ho rallentato con la macchina e ho sentito odore di bruciato.

Così sono sceso dall’auto, mi sono sdraiato sotto e ho visto che il motore prendeva fuoco. Allora ho tirato fuori i bambini, mia moglie, ci siamo allontanati dal veicolo e ho chiamato il 118″.

Segui Imperiapost anche su: