Imperia, porta a porta: “Mancati ritiri in via Moltedo”. La rabbia di un residente. “Troppi disservizi, va migliorata l’organizzazione”

Attualità Imperia

Secondo quanto riportato da un residente di via Moltedo, da alcuni mesi, i disservizi nel ritiro dei rifiuti sono piuttosto frequenti.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

“Mancati ritiri troppo frequenti, bisogna capire l’origine dei disservizi”. Lo afferma un residente di via Moltedo, esasperato per i continui problemi riscontrati nel servizio di raccolta rifiuti porta a porta.

Porta a porta: mancati ritiri in via Moltedo

Secondo quanto riportato da un residente di via Moltedo, da alcuni mesi (il nuovo servizio porta a porta ha preso il via lo scorso febbraio), i disservizi nel ritiro dei rifiuti sono piuttosto frequenti.

Per questo motivo, il cittadino ha deciso di rivolgersi alla redazione di ImperiaPost, senza attaccare il lavoro degli operai Teknoservice, ma evidenziando le lacune nell’organizzazione che, presumibilmente, causano i disagi.

“Vorrei segnalare ciò che accade da qualche mese a questa parte in via Moltedo – afferma il residente – per renderlo pubblico. Alcuni giorni fa ho regolarmente posto il bidone dell’indifferenziata per il ritiro settimanale. Tuttavia il ritiro non è stato effettuato come previsto. Il problema è che ciò avviene da metà luglio a questa parte con la regolarità di almeno un bidone a settimana.

Da cittadino pago un servizio e mi sembra assurdo che almeno una volta a settimana mi trovo costretto ad andare in Via Artallo a fare il lavoro che pago regolarmente con la TARI.

Dopo alcune segnalazioni, gli operai sono venuti a sistemare l’ultimo disservizio.

Ci tengo a sottolineare che non voglio assolutamente attaccare i dipendenti Teknoservice, perché lavorano seriamente tutti i giorni per far funzionare questo sistema di raccolta che rappresenta davvero una svolta positiva per la città, ma credo che sia giusto evidenziare questi problemi organizzativi, in modo tale che società e amministrazione li possano risolvere”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!