Imperia: palazzo in viale Matteotti nel degrado, il Comune corre ai ripari per ripristinare la facciata / Le immagini

Attualità Imperia

La commissione locale per il paesaggio, riunitasi lo scorso 26 settembre, ha valutato la situazione di degrado del palazzo dal civico 185 al civico 199 di viale Matteotti. 

Sarà presto riqualificata la facciata dell’immobile in viale Matteotti, dal civico 185 al civico 199, a Imperia. Da tempo, infatti, il palazzo versa nel degrado e il Comune ha deciso di provvedere al ripristino del decoro. In che modo? Applicando l’articolo 103 del regolamento edilzio che obbliga i proprietari degli edifci a mantenerli in condizioni di decoro, pena sanzioni.

Facciata di un edificio nel degrado: al via la riqualificazione

A certificare lo stato di degrado dell’edificio di Viale Matteotti e a chiederne un’ìimmediata riqualificazione la Commissione locale per il paesaggio del Comune di Imperia, riunitasi lo scorso 26 settembre, ha valutato la situazione di degrado del palazzo dal civico 185 al civico 199 di viale Matteotti.

“La commissione all’unanimità prende atto della situazione di degrado dell’immobile relativamente alle condizioni di decoro e di idoneità igienica si legge nel verbale – in una zona che pur non essendo soggetta a vincolo di tutela sotto il profilo paesaggistico, risulta essere ricadente ai sensi del vigente Piano Territoriale di Coordinamento Paesistico in zona TU (Tessuto Urbano) e il fabbricato risulta altresì essere prospiciente la Via Aurelia in zona di forte passaggio.

Considerate le premesse, in base all’art. 5 comma 2 del Regolamento Edilizio, questa commissione, per quanto di propria competenza, ritiene opportuno intervenire al fine di eliminare tale situazione di degrado attraverso la sistemazione di detto immobile con azioni coerenti con il contesto, restituendo una dignità all’area interessata attraverso il rifacimento degli intonaci e delle tinteggiature”.

Segui Imperiapost anche su: