Coronavirus: 86enne morta all’Ospedale San Martino di Genova. “Quadro clinico complesso”

Coronavirus

La donna era tra gli ospiti dell’hotel di Alassio, dove era arrivata con una comitiva di turisti da Castiglione D’Adda.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Una donna di 86 anni, risultata positiva al Coronavirus, è deceduta nelle scorse ore all’Ospedale San Martino di Genova, dove era ricoverata da alcuni giorni.

Lo ha confermato il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti nel corso di una conferenza stampa tenutasi presso la sala del consiglio regionale.

Coronavirus: 86enne muore all’Ospedale San Martino di Genova

La donna, 86 anni, di Castiglione d’Adda, risultata positiva al Coronavirus, è morta all’ospedale San Martino di Genova. Era in terapia intensiva nel nosocomio genovese dopo essere stata trasferita dall’hotel Bel Sit di Alassio.

“La signora deceduta aveva problemi molto seri – ha spiegato Toti – Un caso piuttosto complesso, in cui si è poi inserito il Coronavirus“.

Coronavirus: 86enne muore all’Ospedale San Martino di Genova. La nota della Regione Liguria

“Una pensionata di 86 anni ricoverata all’Ospedale Policlinico San Martino è deceduta stamanisi legge nella nota della Regione Liguria L’anziana presentava un quadro clinico complesso dovuto a diverse patologie pregresse ed era risultata positiva al coronavirus.

La donna era tra gli ospiti dell’hotel di Alassio, dove era arrivata con una comitiva di turisti da Castiglione D’Adda, l’area individuata come ‘zona rossa’ in Lombardia. Diventata sintomatica, era stata ricoverata al San Paolo di Savona e successivamente trasferita al San Martino, dove è stata gestita in collaborazione tra infettivologi e anestesisti presso la Clinica di Malattie Infettive. Era stata posta in ventilazione assistita, ma le condizioni si sono aggravate nella notte ed è deceduta per insufficienza respiratoria”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!