Coronavirus: Imperia, maxi posto di blocco davanti al Comune. “Lunghe code, ancora troppa gente in giro”/Foto e Video

Coronavirus Cronaca Imperia

Il Sindaco di Imperia Claudio Scajola ha stigmatizzato il comportamento degli imperiesi, visto il formarsi, in pochi minuti, di lunghe code.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Maxi posto di blocco della Polizia Municipale, questa mattina, a Imperia, per verificare il rispetto delle ordinanze, comunali e governative, in materia di Coronavirus.

Coronavirus, Imperia: maxi posto di blocco davanti al Comune. “Ancora troppi cittadini in giro”

Ad annunciare il posto di blocco il Sindaco di Imperia Claudio Scajola, che ha stigmatizzato il comportamento degli imperiesi, visto il formarsi, in pochi minuti, di lunghe code.

“Posto di blocco all’altezza del Comune – ha scritto il primo cittadino – In pochi minuti si sono create lunghe code di auto in entrambe le direzioni, segno che ancora troppi cittadini sono in giro. Lo ripeto: restare a casa non è una raccomandazione, è un obbligo. Per questo motivo i controlli sono e continueranno ad essere severissimi.

Siamo noi a decidere, con i nostri comportamenti, quando finirà questa emergenza, quando sconfiggeremo il nemico invisibile.

Stiamo a casa e in questo modo difenderemo dal virus noi stessi e le persone a noi care”.

Parla l’assessore Antonio Gagliano

“Il bilancio è stato abbastanza positivo, la gente informata. Molti hanno le autocertificazioni, pochi non si sono documentati e noi abbiamo dato il foglio da compilare. Hanno fatto una loro autocertificazione, prendendosi le responsabilità. È giusto che questo pattugliamento ci sia, monitoriamo la città per capire bene il perchè la gente gira.

Voglio fare un plauso alla Polizia Municipale che è sempre disponibile e attenzionata a queste cose. È giusto fare dei complimenti in questa situazione così delicata.

Ne faremo altri nei prossimi giorni. Staremo attenti per capire bene com’è la situazione”.

Sono emerse irregolarità?

“Ci sono state presumo delle irregolarità, ma sul momento non posso dirvele adesso. Le relazioni sono al Comando della Polizia Municipale e valuteremo di volta in volta”.

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!