Coronavirus, Diano Marina: pizzicato nella seconda casa, maxi multa per 40enne piemontese

Coronavirus Cronaca Cronaca Golfo Dianese

Per il piemontese è scattata la multa di 400 euro per il mancato rispetto del Decreto Conte.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

Un 40enne piemontese, di Cuneo, è stato multato dalla Polizia Municipale di Diano Marina dopo essere stato fermato presso la sua seconda casa, nella città degli aranci.

Diano Marina: maxi multa per 40enne piemontese

L’uomo, secondo quanto contestato dagli agenti, sarebbe sceso dal Piemonte, presso la sua seconda casa, per seguire alcuni lavori, insieme ad alcuni operai.

La Polizia Municipale, impegnata negli ultimi giorni, nel controllo di tutti i cantieri, per verificare il rispetto delle normative in tema di edilizia, ha trovato il 40enne in casa.

Per il piemontese è scattata la multa di 400 euro per il mancato rispetto del Decreto Conte in materia di Coronavirus. Gli spostamenti, lo ricordiamo, non sono consentiti se non per “comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o urgenza, comprovati motivi di salute”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!