Caso Dentix: l’annuncio di Adiconsum. “Presentata richiesta di concordato preventivo”

Attualità Imperia

La Dentix, che a Imperia ha sede in via della Repubblica, ha chiuso tutte le proprie cliniche per via della crisi economica.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

La Dentix Italia, catena low cost di cure dentali, le cui cliniche, sparse su tutto il territorio nazionale, Imperia compresa, risultano chiuse da mesi, avrebbe presentato domanda di ammissione al concordato preventivo.

Caso Dentix: l’annuncio di Adiconsum

La Dentix, che a Imperia ha sede in via della Repubblica, ha chiuso tutte le proprie cliniche per via della crisi economica. Una serrata che ha avuto gravi ripercussioni sulla clientela, sia dal punto di vista economico (pagamenti anticipati, per migliaia di euro, con finanziamenti, assegni e contanti, che rischiano di non poter essere più recuperati), sia dal punto di vista sanitario (pazienti rimasti senza denti).

Secondo quanto riportato dall’Adiconsum, la Dentix avrebbe presentato domanda di ammissione al concordato preventivo lo scorso 25 giugno, presso il Tribunale di Milano.

Cos’è il concordato preventivo

Il concordato preventivo è uno strumento che la legge mette a disposizione dell’imprenditore, in crisi o in stato di insolvenza, per evitare la dichiarazione di fallimento attraverso un accordo destinato a portare ad una soddisfazione anche parziale delle ragioni creditorie.

Il concordato preventivo è regolato dalla Legge Fallimentare. L’obiettivo è favorire il risanamento e soprattutto la prosecuzione dell’attività di impresa.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!