Maltempo: Triora esce dall’isolamento, riaperta la provinciale 548. “Intervento a tempo di record”/Foto e Video

Attualità Entroterra

Aperta a senso unico alternato la strada provinciale 548 che collega Molini di Triora e Triora, gravemente danneggiata dall’ondata di maltempo.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

Aperta a senso unico alternato la strada provinciale 548 che collega Molini di Triora e Triora, gravemente danneggiata dall’ondata di maltempo che ha colpito la Liguria il 2 e il 3 ottobre scorsi. Con questo intervento si toglie dall’isolamento Triora, l’unico comune che era rimasto ancora isolato.

Domenico Abbo

“Oggi andiamo ad aprire la strada di Triora ed a liberare dall’isolamento quella popolazione. Un intervento importante della Provincia, anche se c’è stato concorso di aiuto, con la Regione e il Comune, con il Sindaco Fazio in particolare, che si sono molto adoperati. Dimostra ancora una volta che la Provincia in queste situazioni è il miglior ente che possa intervenire, perché fa da collante fra le piccole realtà comunali e il territorio. Abbiamo dato piena viabilità a tutta la valle. L’isolamento è finito. Abbiamo fatto un intervento a tempo di record, ma ora dobbiamo lavorare per il ripristinare tutto quello che è danneggiato, parliamo di ponti, di pezzi di strada, che vanno ricostruiti perché creano disagi agli utenti”.

Giacomo Giampedrone

Con la Provincia abbiamo lavorato molto bene. E’ una strada provinciale che solo una settimana fa sembrava impossibile da ripristinare in così poco tempo. Ci siamo riusciti con una buona collaborazione con la Provincia di Imperia. Questo sistema di emergenza in Liguria funziona e ne abbiamo la riprova in quanto oggi togliamo dall’isolamento Triora e le frazioni circostanti. Anche qui parliamo di un primo ripristino, poi dovremo dare una strutturazione alle infrastrutture. Mi sembra giusto fare oggi un sopralluogo con il presidente della Provincia anche per salutare i Sindaci e quei cittadini e le ditte che hanno lavorato senza mai fermarsi”.

Alessandro Piana

“Sono già stati compiuti importanti passi in avanti per garantire nei tempi più rapidi possibili un parziale ritorno alla normalità, dopo la recente ondata di maltempo che ha messo in ginocchio l’imperiese, sia la costa che le vallate dell’entroterra. Il ripristino della viabilità è la condizione indispensabile per mitigare i disagi della popolazione e la riapertura della strada provinciale 548 è, dunque, un importante segnale».

Piana ha ricordato anche i due operai morti il 5 ottobre a Bajardo proprio mentre cercavano di liberare la strada dai detriti.

“E’ ancora vivissimo il cordoglio per il sacrificio di Maurizio Moraldo e Marco Lanteri, due uomini che hanno dato la vita nella comune battaglia di cittadini e istituzioni per arginare i danni provocati dal maltempo. Una lezione di abnegazione, senso del dovere e amore per la propria terra”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!