Autostrade Liguria: code infinite e gravi incidenti, parla Mai (Lega). “Necessarie infrastrutture alternative e aggiuntive”

Politica

“La mancanza di adeguate infrastrutture, alternative e aggiuntive, causa pesanti riflessi negativi sull’intero territorio che non possiamo più permetterci”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

“Le infinite code dovute ai cantieri sulle autostrade liguri, tamponamenti ormai quotidiani e gravissimi incidenti come quello dell’altro giorno sull’A10, con un tratto bloccato in entrambe le direzioni fino a ieri mattina, creano forti disagi e disservizi per imprese, lavoratori, studenti e famiglie”. Lo scrive, in una nota, il capogruppo dellaLega in consiglio regionale Stefano Mai.

Autostrade liguri: le proposte di Stefano Mai (Lega)

“La mancanza di adeguate infrastrutture, alternative e aggiuntive, causa pesanti riflessi negativi sull’intero territorio che non possiamo più permetterci – scrive MaiQuesta è la motivazione che ha indotto Regione Liguria a proporre al Governo un elenco di importanti opere strategiche da realizzare con i finanziamenti del Recovery Fund. Cito ad esempio la bretella Albenga (o in alternativa Borghetto)-Carcare-Predosa per cui ricordo, fin da quando ero consigliere provinciale di Savona, di avere visto diverse ipotesi progettuali. In tal senso, ora più che mai, è quindi necessario avviare un confronto serrato per individuare il tracciato migliore condividendolo con le comunitàlocali”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!