Imperia: “No aperture oltre le 18”. Gagliano boccia proposta. “Assembramenti? Ai giovani sembra non importi nulla del Covid”

Attualità Coronavirus Imperia

“Ben venga un tavolo tra istituzioni e commercianti per trovare una soluzione, ma non possiamo prolungare orario apertura locali”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

“Ben venga un tavolo tra istituzioni e commercianti per trovare una soluzione, ma non possiamo prolungare l’orario di apertura dei locali. Non dipende da noi“. Così l’assessore alla Polizia Municipale del Comune di Imperia Antonio Gagliano in merito alla richiesta, da parte della titolare di U Papa, dopo il maxi blitz di ieri sera, di tenere i locali aperti oltre le ore 18 per evitare assembramenti. 

Imperia: Gagliano boccia proposta prolungamento orario apertura locali. “Non dipende da noi”

“Bisognare trovare delle soluzioni adeguate, in linea con quanto previsto dal Dpcm – dichiara Gagliano – Agli amministratori locali è concesso solo di inasprire i provvedimenti, non di ammorbidirli.

Nessuno dice che i locali non debbano lavorare. Quello che si chiede è di evitare assembramenti, interrompendo anche la somministrazione di cibi e bevande se necessario.

 Bisogna allontanare chi non rispetta le regole. Purtroppo ai più giovani sembra proprio che non importi niente. Ieri un ragazzino prendeva in giro il Sindaco. Non va bene. Siamo così masochisti da farci chiudere per altri 15 giorni? Così questa pandemia non finirà mai. 

Noi intensificheremo i controlli, anche in aree comuni dove si formano assembramenti, come ad esempio sul molo lungo di Oneglia. Bisogna stare a distanza e con la mascherina. In caso contrario scatteranno le multe. Ripeto, ben venga un tavolo, ma le regole sono regole e vanno rispettate”.

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!