Imperia: spiagge, annuncio assessore regionale Berrino. “Chiesto a Governo di ridurre distanze tra ombrelloni”

Coronavirus Provincia

“Abbiamo avuto in incontro con il Ministro Garavaglia a cui abbiamo posto un problema molto sentito qua in Liguria, visto che le spiagge non sono enormi come le altre regioni d’Italia. Abbiamo chiesto che sia ridotta di un metro la distanza tra un ombrellone e l’altro, questo permetterebbe di recuperare il 10% dei posti in più”. Così l’assessore regionale di Fratelli d’Italia Gianni Berrino oggi, 12 maggio, a Imperia, a margine del tour istituzionale in compagnia della collega Simona Ferro e della consigliera regionale Veronica Russo.

Imperia: spiagge, parla assessore regionale Berrino

“Sappiamo che gli stabilimenti balneari stanno ricevendo tantissime prenotazioni e non vorremmo che il settore alberghiero rimanesse senza quegli spazi necessari per i propri prenotati.

Abbiamo chiesto questa modifica, penso non ci sia nulla di male, stando all’aria aperta, di avvicinare un po’ più le persone.

Si può stare al bar e al ristorante con una distanza di meno di un metro, non vedo perchè al mare si debba restare così distanti tra una postazione e l’altra.

Aumento canoni concessione? Una bastonata inconcepibile in un momento di crisi del turismo come è stato il 2020 e come è purtroppo questo 2021. Andare ad agire sulle concessioni demaniali, che hanno a che fare quasi per il 90% con il settore turistico penso che non sia una buona cosa. Quest’anno era sicuramente da evitare“.