Diano Marina: Tar Liguria sospende divieto cani in spiaggia, parla presidente Oipa. “Era un provvedimento illegittimo”

Attualità Golfo Dianese

“Già in analoghe ordinanze i giudici hanno riscontrato un difetto del fondamentale requisito di motivazione”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Il Tar Liguria, come anticipato dal nostro giornale nei giorni scorsi, ha accolto il ricorso dell’associazione Earth (affiancata dall’Organizzazione internazionale protezione animali, Oipa, e dalla Leal Lega antiviviesionista) e ha sospeso l’ordinanza con cui il Sindaco di Diano Marina Giacomo Chiappori ha vietato ai cani l’accesso nelle spiagge libere dalle 8 alle 20, anche se guinzaglio e/o museruola.

Il Tar, oltre ad aver sospeso l’efficacia dell’ordinanza, ha invitato il comune a provvedere ad individuare un’apposita area destinata ai cani.

Diano Marina: stop cani in spiaggia, Tar accoglie ricorso associazioni animaliste

“L’atto del Comune di Diano Marina che abbiamo impugnato rientra in un elenco di provvedimenti dichiarati illegittimi dalla giurisprudenza amministrativa – commenta il presidente dell’Oipa, Massimo ComparottoGià in analoghe ordinanze i giudici hanno riscontrato un difetto del fondamentale requisito di motivazione e la manifesta violazione dei principi di proporzionalità, razionalità, adeguatezza, non discriminazione e della libertà della circolazione delle persone. Abbiamo ottenuto in passato l’annullamento di simili atti”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!