Covid: green pass, da oggi in vigore le nuove regole. Obbligatorio su treni e bus a lunga percorrenza

Coronavirus Provincia

Green pass obbligatorio a partire da oggi, 1 settembre, per i viaggi a lunga percorrenza, per il personale scolastico e gli studenti universitari.

Covid: green pass, ecco le nuove regole

A partire da oggi, mercoledì 1 settembre, il Green Pass è obbligatorio in Italia anche sui trasporti a lunga percorrenza, per il personale scolastico e gli studenti universitari, oltre che in una serie di luoghi al chiuso e a rischio assembramento, come previsto già dal 6 agosto

Il Green Pass o “Certificazione verde” è un documento digitale rilasciato dal Ministero della Salute a chi:
▪️ è vaccinato, anche con solo la prima dose
▪️ ha ricevuto un tampone negativo al Coronavirus
▪️ è guarito dal Covid

Ecco su quali mezzi di trasporto è obbligatoria la certificazione:

  • aerei
  • navi e traghetti per il trasporto interregionale
  • treni Intercity, Intercity notte e Alta velocità
  • autobus che collegano più di due regioni
  • autobus per servizi di noleggio con conducente

L’utilizzo degli altri mezzi di trasporto può avvenire anche senza green pass, fatta salva l’osservanza delle misure anti contagio. Il Green Pass non è richiesto ai bambini sotto i 12 anni.

Per i soggetti esenti sulla base di idonea certificazione medica verrà creata una Certificazione digitale dedicata, finché questa non sarà disponibile, potrà essere usata quella rilasciata in formato cartaceo