Ventimiglia: “Il vaccino uccide, vivi libero”. No vax imbrattano ingresso distretto sanitario, indagano i Carabinieri

Coronavirus Cronaca

Dopo Taggia e Camporosso,  un altro centro vaccinale finisce nel mirino dei no vax, questa volta a Ventimiglia.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Dopo Taggia e Camporosso,  un altro centro vaccinale finisce nel mirino dei no vax, questa volta a Ventimiglia.

Ventimiglia: No vax imbrattano ingresso distretto sanitario

Ignoti hanno imbrattato l’ingresso del distretto sanitario di Ventimiglia con le scritte “Vivi Libero” e “Il vaccino uccide“, accompagnate dall’ormai consueto simbolo del movimento No Vax.

A scoprire il raid vandalico gli operatori sanitari al loro arrivo, questa mattina. L’Asl, allertata dell’accaduto, ha sporto denuncia ai Carabinieri, cui ora spetterà il compito di indagare sull’accaduto, verificando anche eventuali collegamenti con i fatti avvenuti nelle scorse settimane a Taggia e Camporosso.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!