Calcio Serie D: grande colpo per l’Imperia. Ecco Arturo Lupoli, ex Arsenal e Fiorentina. Trattative per il ritorno di Federico Virga

Calcio Calcio: Imperia Sport

L’Imperia ha comunicato di aver portato a segno il grande colpo per il suo attacco: Arturo Lupoli è neroazzurro.

Il curriculum, il gol, il carisma e il piede mancino parlano per Lupoli. Nato a Brescia il 26 giugno 1987, dopo aver iniziato con le giovanili del Parma, si trasferisce da giovanissimo in Inghilterra all’Arsenal con cui raggiunge la prima squadra ed esordisce in Premier. Poi Derby County nella B inglese, Fiorentina e Treviso in Italia e nuovo ritorno in Inghilterra al Norwich City e allo Sheffield.

Gli infortuni non aiutano Lupoli che comunque torna in Italia e fa bene all’Ascoli in B con due campionati di ottimo livello. In seguito Grosseto e Varese inframezzate da un’esperienza in terra ungherese con l’Honved. Poi Frosinone, Pisa, Catania, Sudtirol, Fermana e Virtus Verona in C.

Nelle ultime stagioni il passaggio alla Serie D con le maglie di Montegiorgio e Borgo San Donnino dal quale arriva all’Imperia

Lupoli conta quasi 400 presenze di cui la gran parte da professionista, nove le stagioni in serie B, con giocate sontuose e circa 70 gol. In giovane età stregò Arsène Wenger ora punta a farlo con il pubblico del Ciccione.

La Ssd Imperia comunica inoltre di essere in uno stato avanzato della trattativa per riportare in neroazzurro il difensore Federico Virga che a Imperia ha fatto vedere grandi cose. Il calciatore sta valutando in queste ore se il proprio impegno lavorativo possa o meno conciliarsi con quello calcistico della serie D.