San Lorenzo al Mare: rapina la farmacia col volto travisato e scappa. Indagano i carabinieri.

Cronaca Imperia

“Metti i soldi qua dentro”: così, senza mostrare alcuna arma, ma con tono deciso e minaccioso, un rapinatore solitario si è fatto consegnare il denaro custodito nella cassa della Farmacia Asselle di San Lorenzo al Mare, in via Pietrabruna. Ma per sua sfortuna il denaro era già stato quasi tutto ritirato e il rapinatore solitario è scappato con soltanto cento euro.

“E’ successo tutto in un attimo. E’ scappato con cento euro”

L’episodio è avvenuto nella serata di mercoledì. Racconta il dottor Giovanni Asselle, che gestisce la farmacia insieme alla figlia, dottoressa Luisa: “Erano le sette meno un quarto e avevamo già tolto la gran parte del denaro dalla cassa, in vista della chiusura. Non mi sono neanche accorto dell’ingresso di quest’uomo. Era piccolo, direi italiano, vestito di nero, con cappuccio, occhiali scuri e mascherina nera. Mi ha mostrato un sacchetto e ha detto di metterci i soldi della cassa. C’erano cento euro, li ha presi ed è subito scappato, anche perché nel frattempo erano arrivati dei clienti. Abbiamo subito denunciato l’episodio ai carabinieri. E’ successo tutto in un attimo“.

All’esterno della farmacia sono presenti alcune telecamere di videosorveglianza e i video sono stati acquisiti dagli investigatori, anche se sarà indubbiamente difficile identificare il malvivente, visto il suo travisamento.