Imperia: addio al partigiano Vincenzo “Tatù” Ansaldo, il cordoglio del PD. “Eroe della Resistenza, sempre presente agli annuali momenti commemorativi”

Attualità Imperia

“Pochi giorni fa ci ha lasciati un altro eroe della Resistenza imperiese, Vincenzo Ansaldo “Tatù” “Saetta” – Queste le parole del Partito Democratico della città di Imperia, in ricordo del partigiano, scomparso all’età di 98 anni.

“L’ultimo Partigiano combattente di Porto Maurizio e uno degli ultimi di tutta la Provincia di Imperia, protagonista di molte battaglie sul nostro territorio e sempre presente, sino all’ultimo, agli annuali momenti commemorativi e collettivi, nei pellegrinaggi laici ai luoghi della memoria da Monte Grande ad Upega, dal Monte Faudo a Saorge in Val Roia.

E’ stato tra gli iniziatori e fondatori del Museo della Resistenza di Carpasio e nel 2016 presso la Prefettura di Imperia è stato insignito della “Medaglia della Liberazione” conferita dal Ministero della Difesa. Ciao “Saetta” ricorderemo le tue battaglie e testimonianze, che la terra ti sia lieve”.