Imperia: da Enrico Ruggeri alle Frecce Tricolori, da Luca Barbarossa al raduno delle Ferrari. Ecco il calendario estivo/Foto e Video

Attualità Imperia

Da Enrico Ruggeri alle Frecce Tricolori, da Luca Barbarossa alle Vele d’Epoca. Questi alcuni dei principali eventi in programma nel calendario estivo delle manifestazioni allestito dal Comune di Imperia e presentato questa mattina in Sala Giunta alla presenza del Sindaco Claudio Scajola e degli assessori Gianmarco Oneglio, Simone Vassallo e Marcella Roggero.

Imperia: estate 2022, ecco il calendario degli eventi

Tra i principali eventi in programma tra maggio a giugno, oltre alle Frecce Tricolori, la tradizionale Festa di San Giovanni, l’Infiorata di via Carducci e il raduno delle Ferrari (“Ferrari Cavalcade 2022”) in Calata Anselmi. L’8 giugno riaprirà Villa Grock, mentre il 20 giugno è prevista la riapertura del Museo Navale, con il Planetario. Problemi, invece, con l’Amerigo Vespucci che, come spiegato dal Sindaco Scajola, non potrà attraccare nel porto di Oneglia. “Cercheremo di trovare il modo per renderla visitabile” ha aggiunto il primo cittadino.

Nel mese di luglio prevista, tra le altre cose, l‘apertura della pista ciclabile nel tratto tra San Lorenzo al Mare e Borgo Prino. 

Il 14 agosto si esibirà a Imperia Luca Barbarossa, mentre il 23 luglio Enrico Ruggeri.

Per il calendario degli eventi estivi il Comune di Imperia ha investito 86 mila euro, escluse Le Vele d’Epoca.

Simone Vassallo

“Un lavoro molto importante fatto con i tre settori, lavorando in sinergia, con il settore alla Cultura e il settore del Turismo, il tutto coordinato dal Sindaco e dall’amministrazione. Sono mesi che lavoriamo per questo. Credo sia significativo che abbiamo cercato di fare un contenitore di idee di livello che suscitasse in tutti l’interesse di venire a vedere tutte le manifestazioni. Abbiamo appuntamenti di carattere sportivo importanti che toccano le aree portuali, il mare, gli impianti sportivi. Abbiamo appuntamenti musicali, di ballo, di danza. Un calendario importante per la nostra città e la nostra crescita. Tutti gli eventi sono in collaborazione con le diverse associazioni, che sono tante, che hanno reso possibile, grazie al loro impegno, la ripartenza dopo 2 anni di stand-by. Oggi abbiamo finalmente una città nuovamente aperta con un pubblico che può ballare e che può stare insieme, tutti appuntamenti di livello”.

Marcella Roggero

“Sarà un’estate impegnativa per il settore cultura, ma anche di riaperture, perché finalmente potremo riaprire le porte di Villa Grock visto che lo scorso anno, grazie alla Compagnia San Paolo, abbiamo riportato i giochi d’acqua, mentre con il contributo di quest’anno stiamo terminando i lavori del primo lotto della riqualificazione filologica del parco. Continueremo con altri lavori, ci auguriamo sempre con la Compagnia San Paolo, ma senza dover richiudere la villa. Non vediamo l’ora di riaprire e di poter accogliere gli amanti del circo e della villa.

Stiamo lavorando anche per la riapertura del Museo Navale. Vi ricordo che i primi lavori, in collaborazione con la Soprintendenza, hanno permesso l’apertura dal lato banchina.  Ci sarà finalmente un ingresso dal mare per il Museo del Mare. Stiamo terminando l’allestimento della sala di ponente, che è la sala storica che fino allo scorso anno era chiusa. E poi abbiamo il planetario che ci porterà tra le stelle e che siamo orgogliosi di poter inaugurare.

Villa Faravelli sarà aperta in modo diverso, nel senso che durante l’estate accoglierà tanti giovani con spettacoli teatrali e eventi. Cerchiamo di aprire i luoghi della cultura ai cittadini e ai turisti che vorranno venire”. 

Gianmarco Oneglio

“I numeri sono davvero buoni, siamo tornati al periodo della pre pandemia. Ad oggi abbiamo avuto 18 mila arrivi e 41 mila presenze. Siamo convinti che giugno, luglio e agosto ci sarà il tutto esaurito. Contiamo su un 10% in più di presenza rispetto al 2019. Questo ci fa ben sperare per tutto il 2022, speriamo che sia un anno di ripartenza. La permanenza media dei turisti è aumentata, sarà una bella estate e ci divertiremo tanto, tutti”.