Diano Marina: consiglieri comunali, aumenta l’importo dei gettoni di presenza. Ecco le maggiorazioni previste

Attualità Golfo Dianese

Il Comune di Diano Marina, il 16 agosto scorso, con provvedimento del responsabile dell’ufficio segreteria, Sonia Bracco, ha approvato l’adeguamento degli importi dei gettoni di presenza dei consiglieri comunali.

Diano Marina: consiglieri comunali, aumentano i gettoni di presenza

Ai consiglieri, lo ricordiamo, spetta un gettone di presenza per lo svolgimento della propria attività istituzionale, segnatamente consigli comunali e commissioni consiliari.

L’importo del gettone di presenza, con decreto del Ministero dell’Interno n.119 del 4 aprile 2000 era stato fissato, per i comuni fra i 1.001 e i 10.000 abitanti, in 35 mila lire, convertit in 18.07 euro. 

Come si legge nel provvedimento dirigenziale, il Comune ritiene sussistano “i presupposti per il riconoscimento delle maggiorazioni di cui all’art. 2 del DM 119/2000“. Da qui l’aumento dell’importo del gettone di presenza, da 18.07 euro a 19.74 euro.

Nei mesi scorsi, a Diano Marina, era infuriata la polemica politica per l’aumento delle indennità del Sindaco, della Giunta e del Presidente del Consiglio Comunale.