15 Giugno 2024 05:55

Cerca
Close this search box.

15 Giugno 2024 05:55

IMPERIA. NOTTE DI ORDINARIA FOLLIA TRA MOTORINI BRUCIATI, RISSE E VANDALI. UNA LETTRICE: “COSA STA SUCCEDENDO ALLA NOSTRA CITTÀ?”

In breve: Una nostra lettrice, dopo la notte burrascosa tra martedì e mercoledì 22 ottobre, ha inviato una lettera alla redazione chiedendosi. "Si poteva fare male qualcuno, anche un bambino che tornava a casa con la famiglia dopo una pizza. E' stato un orrore"

10743767_479267302212623_1351305518_n

Imperia. Una nostra lettrice, dopo la notte burrascosa tra martedì e mercoledì 22 ottobre, ha inviato una lettera alla redazione chiedendosi “Cosa sta succedendo alla nostra città?”

Imperia è sempre stata una città tranquilla, gli episodi di cronaca cittadina dai più brutali ai più “normali” erano sporadici, non all’ordine del giorno come sta succedendo ora. Gli imperiesi, ma i cittadini in generale, sono arrabbiati e sembrano sfogare la loro rabbia ovunque: sui social network, allo stadio e, ultimamente, anche sulla città.

Gli episodi di violenza e vandalismo di alcune notti fa sono l’emblema. Cosa sta succedendo alla nostra povera città? Rifiuti, politica inadempiente, fabbriche che chiudono e ora anche tanta violenza. Hanno incendiato sette motorini nel cuore della città alle undici di sera, si poteva fare male qualcuno, anche un bambino che tornava a casa con la famiglia in quel momento dopo una pizza. E’ stato un orrore.

Un’auto all’impazzata ha divelto dei paletti finendo sul marciapiede, coppie che litigano e si prendono a pugni, ragazzi o vandali che spaccano i dehor dei ristoranti. E’ la domanda che ci facciamo tutti, nei bar, nei ristoranti dal panettiere. Che cosa possiamo fare? Che cosa ci sta succedendo? Ho paura che non vi sia più risposta se non che gli imperiesi sono arrabbiati con tutti e con loro stessi. Sarebbe bello però se questa rabbia si trasformasse in qualcosa di costruttivo per rendere Imperia sempre più bella, non per distruggerla”.

Condividi questo articolo: