SCONTRO RUSSO-COSTANTINI. IMPERIA CAMBIA: “ATTACCO IMMOTIVATO CONTRO GO IMPERIA, QUERELLE STUCCHEVOLE”

Home Politica

imperia cambia

Imperia. Il gruppo consiliare Imperia Cambia è intervenuto nel dibattito tra il Movimento 5 Stelle e l’Amministratore Costantini di GoImperia dichiarando di essere sorpresi dall’attacco immotivato.

La trave e la pagliuzza! Siamo sorpresi dall’attacco immotivato e sguaiato fatto dal sig. Antonio Russo e/o M5S Imperia (meglio non approfondire per non infierire sui problemi interni a questo gruppo) e condiviso dall’avv. Fossati di ImperiaRiparte, contro l’Amministratore delle GOIMPERIA.

Altrettanto sorprendente, se non offensiva, è la lezione sui regolamenti in merito ai diritti/doveri di Consiglieri e Amministratori.

Non sorprendono le legittime domande ma, la querelle che ne segue è a dir poco stucchevole.

Un aspetto positivo c’è: finalmente possiamo dire che ad Imperia il vento è cambiato (almeno su questo tema). Da oggi cerchiamo la pagliuzza mentre fino ad ieri,  al tempo della trave,  nessuno si è scomodato a ricordare i sopraccitati regolamenti.

Eh, si! Perché chi Consigliere lo è dai tempi dello Statuto Albertino (di maggioranza, di minoranza e di minoranza nella maggioranza), poteva anche accorgersene prima di avere tutti questi diritti. Chi invece Consigliere (di minoranza o di maggioranza nella minoranza) lo è da ieri, farebbe bene a parlare SEMPRE. Nessun bisbiglio sulla vicenda del Porto (la trave di cui sopra)? Sarà mica che qualche paladino della pagliuzza preferisca il ritorno al passato?

L’operato di Costantini, volto nuovo e pulito della “politica locale“, è sicuramente positivo. A testimoniarlo sono tutte le persone che lavorano al suo fianco e la trasparenza dei dati da lui forniti”.