“CUOCHI D’ITALIA”. LO CHEF IMPERIESE ROBERTO ROLLINO VOLA AL SECONDO TURNO. BATTUTA LA CALABRIA CON I “PANSOTTI AL SUGO DI NOCI”/LA PUNTATA

Attualità Home Imperia

Lo chef imperiese Roberto Rollino ha conquistato la prima puntata della seconda stagione
di “Cuochi d’Italia” andata in onda su TV8 e condotta da Alessandro Borghese

fvkgk

Lo chef imperiese Roberto Rollino ha conquistato la prima puntata della seconda stagione di “Cuochi d’Italia” andata in onda ieri sera su TV8. Si tratta del programma dedicato alla cucina condotto da Alessandro Borghese che vede come protagoniste le cucine tipiche delle regioni italiane. Giudici d’eccezione gli chef Gennaro Esposito e Cristiano Tomei.

Rollino, proveniente da San Bartolomeo al Mare, chef del rinomato Ristorante La Femme, rappresentava la Liguria e ha sfidato la Calabria. Nel corso della puntata ha raccontato alcuni aneddoti, tra cui il suo passato da musicista della band “Belli Fulminati nel Bosco”. “Ho iniziato a cucinare tardi, a 33 anni” ha raccontato a Borghese.

I due cuochi si sono confrontati cucinando un piatto della propria tradizione e uno tipico della regione avversaria di fronte ai giudici Esposito e Tomei. Per quanto riguarda la Calabria, sono stati scelti i “Cavatelli con broccoli e peperoncino”, mentre per la Liguria i “Pansotti al sugo di noci” (le altre due possibilità erano il “Cappon Magro” e le “Piccagge al pesto”).

Rollino ha battuto il proprio collega con il punteggio di 23-19, conquistando il secondo turno. Sconfitto 10-8 sul piatto tipico calabrese, lo chef imperiese ha ribaltato il risultato con i “Pansotti al sugo di Noci”, ottenendo punteggi altissimi, 8 da Cristiano Tomei e 7 da Gennaro Esposito.

Il vincitore finale otterrà il titolo di Miglior Cuoco Regionale d’Italia oltre a un premio di 10 mila euro.

[wzslider autoplay=”true” interval=”6000" transition=”‘slide’” lightbox=”true”]

Segui Imperiapost anche su: