IMPERIA: NOTTE BIANCA A COSTA D’ONEGLIA, ESPLODE LA POLEMICA SULLE NAVETTE. “ERANO ASSICURATE FINO ALL’UNA, INVECE SIAMO RIMASTI A PIEDI”

Home Imperia

Si è svolta sabato 28 giugno l’attesa festa della Notte Bianca a Costa D’Oneglia, dedicata alla bandiera Argentina e a Manuel Belgrano

Schermata 2018-07-02 alle 12.59.13

Si è svolta sabato 28 giugno l’attesa festa della Notte Bianca a Costa D’Oneglia, dedicata alla bandiera Argentina e a Manuel Belgrano. L’evento ha avuto un grande successo, con la partecipazione di migliaia di persone.

Purtroppo, però, per qualcuno dei partecipanti non ci sarebbe stato un buon finale, poiché, secondo alcune segnalazioni, il servizio navetta (in programma dalle 19.00 all’1.00 da piazza Dante a Costa d’Oneglia) sarebbe finito prima del previsto, lasciando a piedi diverse persone che, dopo diverso tempo di attesa, sono dovute tornare a piedi o in taxi.

Ecco la segnalazione:

“Il programma indicava il servizio navetta sino all’una di notte scrive un lettore – L’ultima navetta è partita alle 00.10.

Tante persone, circa un centinaio, tra cui anziani e famiglie con bambini, sono rimaste invano in attesa per un’ora e dopodiché sono partite dopo l’una a piedi o con taxi.

Noi eravamo tra queste persone – continua – Abbiamo aspettato fino all’una, non c’era nessuno dell’organizzazione nelle vicinanze a cui poter chiedere informazioni e non ci siamo allontanati per non rischiare di perdere la navetta, dato che pensavamo sarebbe arrivata, anche se in ritardo. Quando abbiamo perso le speranze abbiamo chiamato un taxi (con 9 posti) all’una, siamo scesi in 2 coppie, più una famiglia con 3 figli piccoli.

Segnalo inoltre che all’andata gli autisti delle navette – conclude – avevano assicurato il servizio sino all’una, così come da programma. Veramente una vergogna“.

 

Segui Imperiapost anche su: