IMPERIA. IL COMUNE SCONGIURA IL RISCHIO COMMISSARIAMENTO. CHIUSO IL BILANCIO, RISSO: “TAGLI IN TUTTI I SETTORI”/GLI SCENARI

Home Politica

Contattato da ImperiaPost, l’assessore al Bilancio Fabrizio Risso si è limitato a una breve dichiarazione: “Si,
abbiamo chiuso. Abbiamo fatto tagli in tutti i settori, come preannunciato. Giovedì ne saprete qualcosa in più”

collage_rissusbilancio
Il Comune di Imperia scongiura il rischio commissariamento. Nella giornata odierna, infatti, gli uffici sono riusciti a chiudere il bilancio di previsione, che dovrà ora passare al vaglio della Giunta Comunale nella giornata di giovedì 6 aprile.
Contattato da ImperiaPost, l’assessore al Bilancio Fabrizio Risso si è limitato a una breve dichiarazione: “Si, abbiamo chiuso. Abbiamo fatto tagli in tutti i settori, come preannunciato. Giovedì ne saprete qualcosa in più”.
Nel frattempo i capigruppo di maggioranza hanno chiesto al Sindaco Carlo Capacci e all’assessore Risso un incontro urgente per poter visionare il bilancio che, lo ricordiamo, dopo l’approvazione in Giunta, dovrà passare due volte in consiglio comunale (presentazione prima e discussione poi). L’iter di approvazione dovrà terminare entro il mese di aprile per non incorrere in provvedimenti della Prefettura che ha già concesso al Comune di Imperia un mese di proroga (il termine ultimo era fissato per il 30 marzo).
Il bilancio del Comune era stato chiuso una prima volta, poco dopo il mese di febbraio, con uno sforamento di 7 milioni di euro. Per riuscire a chiudere il rendiconto preventivo, dunque, gli uffici hanno dovuto operare tagli in tutti i settore per svariati milioni di euro.

 

Segui Imperiapost anche su: