DRAMMA A IMPERIA. TROVATO SENZA VITA IN CASA BODY BUILDER DI 43 ANNI, INUTILI I SOCCORSI/I DETTAGLI

Cronaca Home

Inutili purtroppo i soccorsi. All’arrivo di Croce Bianca e 118, infatti, il 43enne era già deceduto da alcun
e ore. Sul posto è intervenuta anche una pattuglia della Squadra Volante della Questura di Imperia

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

veglio

Un altro dramma scuote la città di Imperia, a pochi giorni dalla scomparsa di Erika Cannoni. Questa mattina, infatti, è stato trovato senza vita, all’interno della propria abitazione di frazione Piani, Fabrizio Veglio, 43 anni.

Inutili purtroppo i soccorsi. All’arrivo di Croce Bianca e 118, infatti, il 43enne era già deceduto da alcune ore. Sul posto è intervenuta anche una pattuglia della Squadra Volante della Questura di Imperia.

Secondo una prima ricostruzione, il 43enne sarebbe morto per cause naturali, in particolare a causa di un attacco di cuore. Con tutta probabilità verrà disposta l’autopsia sul corpo dell’uomo per chiarire l’esatta dinamica del decesso.

La notizia ha fatto rapidamente il giro della città, lasciando sgomenti amici, conoscenti e colleghi. Veglio, body builder per passione (aveva partecipato anche a diverse competizioni), lavorava come guardia giurata presso il Tribunale di Imperia.

Agli amici e ai parenti le più sentite condoglianze dalla redazione di ImperiaPost.

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!