Video Festival Imperia: presentata la 14ª edizione, al via martedì 14 maggio. “Oltre 2 mila opere iscritte da 100 nazioni diverse”/Foto e video

Cultura e manifestazioni

Il festival è in programma all’Auditorium della Camera di Commercio da martedì 14 maggio a sabato 18 maggio, giorno in cui si svolgerà la serata “Red Carpet”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

È stata presentata oggi, presso il palazzo civico, la 14ª edizione del Video Festival di Imperia. Presenti, l’assessore regionale Marco Scajola, l’assessore comunale Simone Vassallo e il direttore artistico dell’evento Fiorenzo Runco.

Quest’anno sono 2118 le opere iscritte alla kermesse dedicata alla cinematografia. I concorrenti provengono da 100 nazioni diverse, da tutto il mondo.

Il festival è in programma all’Auditorium della Camera di Commercio da martedì 14 maggio a sabato 18 maggio, giorno in cui si svolgerà la serata “Red Carpet”.

Fiorenzo Runco

“Abbiamo raggiunto 2118 film iscritti in soltanto tre mesi rispetto ai soliti sei che ci siamo concessi per quanto riguarda le adesioni e le partecipazioni. Ci siamo presi del tempo in più ed il risultato è questo.

Sono 100 le nazioni iscritte. La Spagna ha oltre 700 film iscritti, mentre l’Italia ne ha poco più di 300.

Come partecipazione siamo veramente molto orgogliosi comunque di ospitare 100 nazioni in gara da tutti e 5 i continenti.

C’è un grande impegno in questo festival. Il 50% del festival è dedicato ai ragazzi, al mattino il format prevede che ci siano 4 eventi collaterali dedicati a loro, sotto il nome del ‘ non solo cinema’ racchiudiamo eventi interessanti dove partecipano istituti importanti, enti, associazioni e a seconda degli anni anche autori dello spettacolo, del cinema e della televisione.

Ogni anno cerchiamo di coprire anche il discorso culturale portando avanti questi eventi dedicati alle scuole”.

 

Simone Vassallo

“Una vetrina culturale importante , che vuole essere un bel contenitore di idee. È una tradizione che va avanti, siamo alla 14ª edizione. Ringrazio il direttore artistico Fiorenzo Runco, che con grande passione assieme al suo staff e tutti i suoi collaboratori, ha portato a casa un grande appuntamento, che vede anche una crescita e una sinergia dal punto di vista istruttivo.

Sono coinvolte le scuole, si parla di mare, si parla di clima, della nostra città. A pochi giorni dalla notizia di avere Imperia come città con il più bel clima di Italia e aver ricevuto la bandiera blu, credo che sia importante anche che insieme a tutta la parte cinematografica che viene esaminata, l’ultima sera dove ci sarà il red carpet e la consegna dei premi, è un bel modo di parlare della nostra città e un bel modo di parlare di Imperia.

Un coinvolgimento di tante persone, una manifestazione turistica e culturale. Sicuramente i temi che toccano Imperia saranno molteplici e sicuramente di diverso interesse. L’invito è aperto alla cittadinanza e non solo, a partecipare a questa 14ª edizione del Videofestival”.

 

Marco Scajola

“Sono molto legato al Videofestival che proprio in questa sala 14 anni fa con l’amico Fiorenzo Runco è nato. Sono contento che negli anni le amministrazioni comunali lo abbiano portato avanti.

Sono onorato di essere, come Regione Liguria, il main sponsor dell’evento. Abbiamo anche una targa del presidente Toti che verrà consegnata durante la serata finale dell’evento.

È una manifestazione bellissima, importante, premia il lavoro che fa il direttore artistico, assieme ad una serie di collaboratori che fanno veramente un grande lavoro di volontariato, e credo che il volontariato nell’ambito della cultura debba essere premiato attraverso questo tipo di sostegno che noi vogliamo dare.

Il Videofestival è inserito nelle manifestazioni finanziate da Regione Liguria come più importanti di valorizzazione del nostro territorio e della nostra cultura.

È una manifestazione originale e quindi merita di essere sostenuta. La Regione Liguria, con la mia collega Ilaria Cavo, è in prima fila per quanto riguarda la valorizzazione culturale.

Proprio qua in provincia di Imperia stiamo ragionando assieme a quella che sarà la nuova amministrazione provinciale e ai tanti sindaci dei comuni, al rilancio dell’università di Imperia. Tanti giovani passano dall’università e il nostro impegno è per il rilancio e una salvaguardia di un ente straordinario quale quello dell’università”.

 


Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!