Imperia, parcheggi blu: colpo di scena, il Comune rinvia il piano della sosta al 1° luglio. “Necessario un mese per renderlo operativo”

Attualità Imperia

Rinvio dell’entrata in vigore del nuovo piano della sosta a Imperia.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

Si rinvia tutto al luglio. È questa la notizia che arriva dal Comune, a meno di due giorni dalla partenza prevista per l’entrata in vigore del piano della sosta a Imperia.

Il motivo? La “necessità di alcuni interventi per rendere pienamente operativo il nuovo piano”. Durante il mese di giugno, quindi, orari e tariffe rimarranno invariate.

La decisione del Comune arriva dopo le feroci polemiche per via dei parcheggi a pagamento nell’area circostante l’Ospedale di Imperia e delle difficoltà nella gestione della scontistica per i residenti.

Otre a rinviare il piano della sosta al 1° luglio, il Comune ha anche fatto marcia indietro sui parcheggi blu all’Ospedale. Gli stalli a pagamento saranno solo il 50%.

Parcheggi blu: rinviato di un mese il piano della sosta

Ecco la nota stampa del Comune.

“In vista della prossima entrata in vigore del nuovo piano della sosta, l’Amministrazione Comunale comunica che, sentite la Go Imperia e l’azienda proprietaria dei nuovi parcometri, sono necessari ancora alcuni interventi per rendere pienamente operativo il nuovo piano, per i quali servirà un mese di lavoro. Per tale ragione, l’entrata in vigore del nuovo piano avverrà il 1° luglio. Fino ad allora, saranno applicati gli attuali orari e tariffe”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!