Imperia: restyling portici via Bonfante, deserta gara d’appalto da 1 milione e 650 mila euro / I dettagli

Attualità Imperia

Come annunciato dal Sindaco Scajola, il cronoprogramma prevede l’esecuzione dei lavori nell’annualità 2019/2020

È andata deserta la gara di appalto per l’affidamento dei lavori per “adeguamento normativo impiantistico e superamento delle barriere architettoniche dei portici di via Bonfante e piazza Dante ad Oneglia”.

Restyling portici via Bonfante: gara d’appalto deserta

L’intervento è inserito nel piano triennale dei lavori pubblici e ha un costo complessivo di 1 milione e 650 mila euro.

L’opera è compresa tra quelle co-finanziate dal Fondo strategico regionale per una percentuale del 95% (il restante 5% è a carico dei fondi di bilancio dell’amministrazione comunale).

Come annunciato dal Sindaco Scajola, il cronoprogramma prevede l’esecuzione dei lavori nell’annualità 2019/2020, uno dei motivi principali per cui la manifestazione “Olioliva 2019” ha subito una modifica nel posizionamento dei banchi.

Non essendo stata presentata alcuna offerta (il termine era lo scorso 21 ottobre), il Comune procederà con la procedura negoziata sotto soglia, che si svolgerà interamente in modalità telematica, rivolta ai 15 soggetti selezionati per la gara risultata deserta e a ulteriori 15 soggetti sorteggiati in esito alla procedura di preselezione.

Per maggiori informazioni:

Segui Imperiapost anche su: