“Fantastico: credici!”: l’imperiese Alo tra i protagonisti del varietà su Zelig TV. “Da piccolo guardavo MTV e imitavo le coreografie” / La puntata

Cultura e manifestazioni

Il programma mette in scena le atmosfere dei varietà di 40 anni fa, tra comedy show, balli e cabaret.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

È stato tra i protagonisti della puntata di “Fantastico: credici!” di lunedì 25 novembre, il nuovo varietà di Zelig TV che riprende i grandi spettacoli degli anni 70 e 80. Stiamo parlando dell’imperiese Alo, autore di “Uomini che amano le donne”, il brano che ha spopolato a X-Factor 2018.

Fantastico: Credici! Su Zelig Tv l’imperiese Alo

Il programma, in onda ogni lunedì alle 21.30 su Zelig Tv (canale 63 del digitale terrestre), mette in scena le atmosfere dei varietà di 40 anni fa, tra comedy show, balli e cabaret.

La quinta puntata ha visto tra i protagonisti l’imperiese Alessandro Casini, in arte Alo, che si è esibito con la sua “Uomini che amano le donne”.

Dopo essere stato chiamato sul palco, Alo ha intrattenuto il pubblico insieme ai due presentatori tra sketch e ironie, raccontando anche un po’ di sè.

“Questa sera sono il performer di Fantastico ha affermato – canto da quando sono molto piccolo. Guardavo Mtv e mi piaceva replicare le coreografie, cantando le canzoni di Anastacia, Britney Spears e Justin Timberlake.

Stasera canterò un mio inedito che si chiama a Uomini che amano le donne, interpretandolo con i miei ballerini”.

Il prossimo appuntamento è per lunedì 2 dicembre alle ore 21.30.

Finalmente ci siamo! 💫 Questa sera alle ore 21.30 sul canale 63 del digitale terrestre 📺 (Zelig TV) la quinta puntata di "Fantastico:credici" in cui farò la mia prima apparizione! Ma non ci limiteremo ad una sola esibizione ☝️no no no☝️ Noi distruggeremo le canzoni che amavate, ci sfideremo in competizioni immotivate e vi faremo crepare dalle risate!!! 🤣🚑 Allora? Vi ho convinti?Qui una piccola anteprima!

Pubblicato da Alessandro ALO su Lunedì 25 novembre 2019

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!