Imperia: sottopasso ex stazione Oneglia, Comune affida incarico di messa in sicurezza delle linee elettriche scoperte/ Le immagini

Attualità Imperia

Affidato l’incarico di messa in sicurezza del passaggio pedonale “Zamprogno” sottostante la vecchia stazione di Oneglia, che collega piazza Unità Nazionale con via Garessio. I lavori saranno eseguiti dalla ditta Rainisio Simone Impresa Edile per un costo complessivo di 3.416 euro.

Imperia: riaperto il sottopasso dell’ex stazione di Oneglia

Nel dettaglio, com’è noto, l‘amministrazione comunale nei mesi scorsi ha effettuato alcuni interventi nel sottopasso della vecchia stazione di Oneglia per l’inserimento della nuova tubazione dell’acquedotto. “Durante i lavori – si legge nella determina – sono stati rimossi e danneggiati parte dei pannelli laterali delle pareti del sottopasso, lasciando in piena vista ed accessibilità i sottoservizi in transito e in particolare alcune linee elettriche in parte ancora alimentate e non eliminabili”.

Data la pericolosità di queste linee “occorre confinarle ripristinando i pannelli in cartongesso danneggiati”.

Nel mezzo della galleria pedonale permane il tubo dell’acquedotto, per il quale sono stati apposti cartelli di pericolo per chi transita.
“Si tratta di un percorso provvisorio – spiega l’assessore Antonio Gagliano a ImperiaPost – in quanto una volta terminati i lavori della pista ciclabile, il passaggio dei pedoni sarà modificato”.