“Alassio riavrà il suo teatro”, l’annuncio del sindaco Melgrati. Sarà possibile grazie a un accordo fra il Comune, la società Itras e la società Arimondo, titolare di una catena di supermercati

La notizia, nell’aria da tempo, è ufficiale: una sala polivalente da 250 posti sorgerà come l’Araba Fenice sulle ceneri del vecchio Cinema Colombo. L’accordo in parziale scomputo degli oneri di urbanizzazione per ospitare il trasferimento, da altra sede cittadina, di una media struttura di vendita e un parcheggio

Continua a leggere...