CASO MENSE.FOSSATI:”Interventi della maggioranza caratterizzati da una comicità involontaria”

Il consigliere Giuseppe Fossati, di Imperia Riparte si è espresso sulla privatizzazione della refezione scolastica di Imperia: “Gli interventi di questi giorni espressi da vari gruppi della maggioranza in merito alla privatizzazione della refezione scolastica di Imperia risultano al tempo stesso caratterizzati da straordinaria comicità involontaria e da una spregiudicatezza politica che lascia veramente attoniti. […]

Leggi di più

MENSE AI PRIVATI – IMPERIA BENE COMUNE: “AL PD SONO BASTATI UN ANNO E MEZZO E TRE POLTRONE PER RINNEGARE GLI IMPEGNI ASSUNTI CONTRO LA PRIVATIZZAZIONE”

Non si placano i commenti e le polemiche a seguito della decisione dell’amministrazione Capacci di privatizzare il servizio di refezione scolastica nelle scuole imperiesi. Dopo l’intervento di Imperia Riparte e di Rifondazione Comunista anche il gruppo consiliare “Imperia Bene Comune” interviene duramente sulla vicenda. “Erano anni – scrivono Gianfranco Grosso e Mauro Servalli –  che […]

Leggi di più

MENSE AI PRIVATI – “ESPONENTI DEL PD ANCORA MESI FA SI MOSTRAVANO INTENTI PER STRADA A DIFENDERE LE RAGIONI DEL MANTENIMENTO DELLA GESTIONE DIRETTA DEL SERVIZIO” – La dura nota di Pasquale Indulgenza (P.R.C.)

Anche l’ex consigliere comunale di Rifondazione Comunista Pasquale Indulgenza interviene sulla decisione dell’amministrazione Capacci di privatizzare il servizio di refezione scolastica. “Con la decisione di privatizzare il servizio delle mense scolastiche, dichiarata oggi, l’amministrazione comunale di Imperia ha voluto non essere da meno di Colussi, che ha annunciato la chiusura del mulino dell’Agnesi e la […]

Leggi di più

SERVIZIO MENSE AI PRIVATI – IL COMUNE HA DECISO DI ESTERNALIZZARE IL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA, Capacci:”Clausole premianti per la tutela dei dipendenti”

L’amministrazione comunale di Imperia ha deciso di esternalizzare il servizio mensa scolastica. Ad annunciarlo il sindaco Carlo Capacci nel corso di una conferenza stampa. Ad occuparsi della refezione scolastica, dunque, non sarà più la Seris Srl, partecipata del Comune. Nei prossimi mesi sarà indetta una gara d’appalto per assegnare il servizio ad una ditta privata. […]

Leggi di più