21 Maggio 2024 19:57

Cerca
Close this search box.

21 Maggio 2024 19:57

Sanremo 2022: boom di ascolti. 13,3 milioni di spettatori e 65% di share. Amadeus: “Edizione più vista dal 1997. La mia più grande paura? Contagiarmi, non c’era un piano B”

In breve: I commenti post serata finale di Sanremo 2022.

“Gli straordinari dati di ascolto dell’ultima serata sono la conferma che questo Festival ha davvero colpito nel segno. Sanremo 2022 ha unito le generazioni, mettendo insieme cantanti di ogni età, ha fatto parlare, con linguaggi diversi, una società attuale ed inclusiva. L’offerta Rai ha attraversato tutte le piattaforme, partendo dalla tv generalista per passare alla radio ed esplodere sui social, rimanendo sempre fruibile in streaming. La partecipazione è stata massima, polemiche comprese”. La Presidente Rai Marinella Soldi commenta così lo straordinario successo della serata finale e dell’intero Festival di Sanremo 2022.

“E’ stata – prosegue la Presidente una grande prova e una dimostrazione di quel che la Rai può offrire, partendo dalla tradizione e dalla sua storia per integrarla e superarla in un prodotto e in una fruizione adeguata a tutti i suoi spettatori. Di questo festival è importante anche sottolineare il successo social: perché la rilevanza della Rai servizio pubblico non si può misurare solo sugli ascolti dei propri prodotti, ma anche sulla capacità di essere presenti nei luoghi in cui si crea dibattito e si formano opinioni – quindi, oggi, sui social media.

Voglio ringraziare gli oltre 13 milioni di italiani che hanno seguito il festival in diretta e i milioni che hanno partecipato a questa grande festa dello spettacolo in streaming, sui social, in radio. E un grazie a chi il Festival lo ha fatto diventare realtà lavorando dietro le quinte e sul palco: Amadeus, gli artisti, il direttore Coletta e tutto il personale Rai”.

“È l’edizione complessiva più seguita dal 1997” comunica il direttore di Rai Uno Stefano Coletta.

Sanremo 2022: i commenti di Amadeus

“Tutto è cominciato dal primo anno – afferma Amadeus – è stato un festival dell’assembramento, tutto era normale, bello, tutto era festoso, gioioso. L’anno dopo siamo piombati nel dramma. Il Sanremo di quest’anno è figlio del Sanremo dell’anno scorso. Quello dell’anno scorso è stato molto importante. È lì che ho pensato qualcosa che sembrava una follia, trasformare musicalmente il festival. Il direttore Stefano Coletta mi ha sostenuto. Lì ho deciso di dare al pubblico, soprattutto ai più giovani che hanno sofferto più di tutti la chiusura, il loro festival, dando a loro la priorità. È stato il festival della rivoluzione musicale. 

Devo ringraziare i cantanti. Il festival parte dalla musica italiana. I protagonisti veri sono loro.

La mia più grande paura qual è stata? Contagiarmi. Non c’era davvero un piano B. Ogni 48 ore quando andavo a fare il tampone e uscivo negativo che mi sembrava avesse segnato Lautaro”.

Sanremo 2022: gli ascolti della serata finale

Prima parte (21.22-23.54): 15 milioni 660 mila spettatori, con uno share del 62.1 per cento.

Seconda parte (23.58–1.48): 10 milioni 153 mila spettatori, con uno share del 72.1 per cento.

Proclamazione vincitore: (1.49-1.56): 6 milioni 422 mila, con uno share del 73.4 per cento.

Ascolto complessivo: (21.22–25.48): 13 milioni 380 mila spettatori con uno share del 64.9 per cento.

Sanremo: confronto con il 2021

Prima parte: 49,9% 13 milioni 203 mila spettatori
Seconda parte: 62,5% 7 milioni 730 mila spettatori
Complessivo: 53,5% 10 milioni 715 mila spettatori

Sanremo: il confronto con il 2020

Nel 2020 la prima parte dell’ultima serata aveva ottenuto 13 milioni 638 mila telespettatori con il 56.8% di share e 8 milioni 969 mila con il 68.8% nella seconda. La media dell’ultima serata dell’edizione 2020 era stata quindi di 11.477.000 spettatori con il 60,6% di share.

Rivivi tutte le emozioni di Sanremo 2022:

Condividi questo articolo: