2016, UN ANNO DI NOTIZIE CON IMPERIAPOST. DALLA NUOVA FERROVIA ALL’ALLUVIONE, DALLA RAFFICA DI INCENDI ALLA CHIUSURA DELL’AGNESI

Attualità Home

anno2016

Imperia. Il 2016 è ormai agli sgoccioli. Questa sera, allo scoccare delle mezzanotte, si darà il benvenuto al nuovo anno con brindisi, buoni propositi e auguri. Imperiapost ha deciso così di ripercorrere con voi gli avvenimenti più importanti di quest`anno, mese per mese augurandovi così un buon 2017!
 

GENNAIO 2016:

– L’Asl annuncia la chiusura del reparto di Ostetricia dell’ospedale  di Imperia e scattano le proteste.

– Affonda il peschereccio Quo Vadis, ormeggiato in Calata Cuneo.

 Tragedia a Borgo Prino. Il Vigile del Fuoco Maurizio Favero si suicida lasciandosi travolgere da un treno.

– Striscia la Notizia a Imperia per la protesta contro la chiusura del reparto ostetricia dell’ospedale della città.

 Tragedia a Borgo Fondura. Una donna, 69enne, si fa travolgere da un treno.

 Attentato sala scommesse, tradotti in carcere Mucciolo e Alberigo.

– Incidente mortale sulla Statale 28, in cui perde la vita la 48enne Simona Traia.

– Il ministro Alfano dice “no” allo scioglimento del Comune di Diano Marina

– L’ultimo saluto alla professoressa Claudia Barbieri.

– Accoltellamento in via Argine destro, ferito un 49enne e in manette un 60enne, all’origine dell’aggressione un debito di 400 euro.

FEBBRAIO 2016:

Esplosione nella villa che ospita Gabriel Garko a Sanremo. Muore una donna di 76 anni.

La commissione parlamentare boccia il progetto del biodigestore, all’interno della questione dei rifiuti.

Assolta la madre che affogò il figlio di 10 mesi nelle acque di Bussana, perchè affetta da una malattia neurologia ereditaria.

Apre ad Artallo il nuovo centro di raccolta dei rifiuti ingombranti.

Scompare il noto ristoratore Serafino Restano all’età di 73 anni. 

Il comune sospende il piano della sosta di Porto Maurizio.

Inaugurazione del Museo di arte contemporanea a Villa Faravelli.

Un noto ingegnere imperiese accusato di pedopornografia.

Agnesi. L’annuncio dei dirigenti Colussi sullo stop alla produzione di pasta a Imperia.

Gli Stadio vincono la 66esima edizione del Festival di Sanremo.

Minacce, furti e registri buttati dalla finestra di una classe dell’IPC.

Ritrovato il 16enne scappato a seguito di una lite con i nonni.

MARZO 2016:

Tragico incidente sulla statale 28. Vittima il 24enne Igor Giancarlini, dipendente Agnesi.

Il consiglio provinciale approva il passaggio della gestione dell’acqua pubblica da Amat a Rivieracqua.

Colpo di scena sulla questione del Porto Turistico. Il Comune chiede i danni alla Porto di Imperia S.p.a., dopo il fallimento.

Grave incendio nei boschi di Vasia e Pantasina.

Russo lascia il M5S per aderire al gruppo misto.

Frana sul percorso della Milano – Sanremo all’altezza di Arenzano.

Tragico incidente sull’autostrada A10, vittima il 23enne Loris Ferrari di Ventimiglia.

Dramma a Pantasina, con il suicidio di un giovane di 24 anni.

Attentato di Bruxelles, in aeroporto e nella metro. Avviati i controlli antiterrorismo anche a Imperia.

Apre il nuovo Skate Park di Baitè, ancora aperti i problemi relativi a luce e acqua.

APRILE 2016:

A seguito della morte di Mauro Feola, il PM chiede il processo dei due bagnini, accusati di omicidio colposo.

Scoppia il caso della sede “fantasma” della Croce d’Oro a Imperia.

Annunciato il mantenimento del punto nascite presso l’ospedale di Imperia.

Il recupero del peschereccio “Quo Vadis” nelle acque del porto di Oneglia.

Approvazione della gestione pubblica dei rifiuti da parte del Consiglio Comunale.

Assolti i due medici accusati di omicidio colposo nei confronti della 39enne che morì di parto nell’ospedale di Imperia.

Il Tar dà il via libera alla pedonalizzazione di via Cascione, respingendo il ricorso dei commercianti.

Il Comune riporta a Imperia i manoscritti di De Amicis sul Primo Maggio.

Due imprenditori imperiesi all’interno dell’elenco in relazione all’inchiesta giornalistica “Panama Papers”.

Si toglie la vita il colonnello Omar Pace, testimone nel processo Scajola-Matacena.

Nullo il referendum Trivelle per mancato raggiungimento del quorum. A Imperia schiacciante vittoria del sì.

– Addio alla Camera di Commercio di Imperia, fusione con Savona e La Spezia.

L’impresa di Settimio Benedusi, a piedi da Imperia a Milano per dimostrare che la fotografia ha ancora un valore.

Il sindaco di Diano Marina Chiappori indagato per finanziamento illecito.

MAGGIO 2016:

Il sindaco Capacci si dimette dalla carica di presidente della Balneare Turistica imperiese.

A seguito di un blitz della Finanza vengono chiusi due ristoranti, a causa della scoperta della presenza di 9 dipendenti in nero su 13.

Le telecamere del programma di Rete 4 “Dalla Vostra Parte” a Imperia, per un servizio sulle case parcheggio di via Airenti versanti nel degrado.

Guasto alla fogna, balneazione off-limits su tutto il litorale.

Proteste a Roma degli agricoltori liguri per la troppa burocrazia.

Dagli scavi per il collettamento del depuratore emergono nuove mura sabaude.

Noto commercialista imperiese arrestato a Bangkok, latitante dal 2011.

Scappato dopo una lite con i genitori, un 15enne viene ritrovato dalla Polizia dopo due giorni.

Dramma in spiaggia a Borgo Prino. Muore un uomo di 77 anni in acqua a causa di un malore.

GIUGNO 2016:

Vittorio Sgarbi alla scoperta delle bellezze del Parasio.

Nasce il percorso salute al Parco Urbano di Imperia.

Giacomo Chiappori vince le elezioni comunali di Diano Marina.

Tragedia all’ospedale di Imperia, muore una bimba di 2 mesi.

Dramma a Imperia, trovato in casa senza vita un 38enne.

Incidente mortale a Costarainera, perde la vita il 56 Carlo Ravera, dipendente Amat.

Il 19enne Manuel Crusco rimane vittima di un incidente stradale.

LUGLIO 2016

Nuovo scavo sulla Spianata Borgo Peri: spuntano altre mura del bastione in piazza Nino Bixio.

Inaugurato il Lotto 6, la discarica di Collette Ozotto, dopo lunghe proteste.

Lutto nel mondo del Luna Park: scompare Mirian Rodella all’età di 43 anni.

In fiamme le colline di Capo Berta, all’altezza di casa Cantoniera, Diano Marina.

Dramma a Borgo Marina, un 76enne, colto da un malore, perde la vita alla spiaggia libera.

Il depuratore cade a pezzi dopo meno di 3 anni di funzionamento.

Attacco terroristico a Nizza, dove perdono la vita 70 oltre persone e vengono ferite altre 100. ImperiaPost sul luogo del terrore.

Perde la vita Elena Ribaldone a causa di un malore improvviso, lavorava nella segreteria del Sindaco.

Addio all’architetto Enrico Semeria, storico amministratore di A.R.T.E.. Si è spento a 73 anni.

Dramma in spiaggia a Oneglia, 88enne perde la vita a causa di un malore in acqua.

Due imperiesi alle Olimpiadi di Rio 2016: Giulia Gorlero e Giula Emmolo.

AGOSTO 2016:

Imperia piange la scomparsa di Luciano Calzia a soli 27 anni.

Tragedia a San Bartolomeo al Mare, 76enne perde la vita travolta da una moto.

Dramma a Ventimiglia: Diego Turra, poliziotto di 53 anni, muore durante gli scontri con i No borders.

Bruciano le colline di regione Panegai, mobilitazione di soccorsi.

Addio a Sandro Dulbecco, storico titolare del negozio di abbigliamento sotto i portici di via Bonfante.

Addio a Cinzia Mariani, titolare dell’omonino bar/gelateria in Corso Roma.

Trovato senza vita il 25enne Giuseppe Pagano nel greto del fiume Magra.

Setterosa d’argento alle Olimpiadi di Rio, con le ottime prestazioni di Emmolo e Gorlero.

Dramma in via Artallo, 55enne si toglie la vita impiccandosi.

Brucia la collina in zona Artallo, mobilitazione di soccorsi per spegnere il rogo.

Italia sotto shock. Una scossa di terremoto di magnitudo 6 devasta il centro del paese.

SETTEMBRE 2016:

Problemi con i solai delle scuole elementari e materne di Piazza Calvi, scattano i lavori urgenti.

Esplode una tubatura sul lungomare di Oneglia, il getto d’acqua fa crollare un albero sui binari.

Finisce l’era del Vescovo Olivieri nella Diocesi di Imperia-Albenga.

Addio al cimitero delle auto in via Acquarone, dopo mesi di polemiche.

Il 21enne Davide Campione scompare volontariamente da casa.

Tragedia nella notte in via Musso, 35enne si toglie la vita nel giardino di casa.

Giovane ingegnere imperiese accusato di pedopornografia, indagato anche il vicesindaco Zagarella.

Vasto incendio sulle colline di Dolcedo, minacciate le abitazioni.

Vele d’Epoca, incidente durante la regata. Tre barche coinvolte e due feriti.

Vele d’Epoca, un fiume di persone per lo spettacolo dei fuochi d’artificio.

 Incendi sulle colline tra Montegrazie e Vasia, a Torrazza, Valloria e Torria, Imperia nella morsa dei piromani.

Chiusura totale dell’argine sinistro in vista dei lavori per il raddoppio ferroviario.

Cambio al vertice dei Vigili del Fuoco: al posto di Bruni entra Corrado Romano.

Caos viabilità a Borgo Marina, Capacci incontra i residenti.

Dramma in spiaggia a Borgo Marina, muore il notaio Cristiano Lavezzari, 77enne, a causa di un malore.

Il 22enne imperiese Tiziano Campus in nazionale per gli europei di muay thai.

Addio a Libereso Guglielmi, giardiniere di Italo Calvino, scomparso a 91 anni.

Storica vittoria del Comune di Imperia riguardo al Porto incompiuto: risarcimento danni da 6.5 milioni di euro.

OTTOBRE 2016:

A processo il medico di famiglia per la morte di Matteo Maragliotti.

Via libera per la pista ciclabile, il governo Renzi finanzia il progetto con 18 milioni di euro.

Addio a Piero Arbustini, una vita tra scout e politica, scomparso all’età di 72 anni.

Il caso Salvagno in tv, durante il programma “Le Iene”.

Esplode il caso Cara Glorio M5S, a causa delle numerose assenze.

Dramma a Chiusanico: camionista 60enne stroncato da un malore.

Caso Scajola per i lavori a Villa Ninina, finanziamento illecito. Il processo ricomincia da zero.

Allarme antrace nella sede di Equitalia, un dipendente trasportato all’ospedale.

Luigi Manolio, disoccupato di 54 anni, si incatena davanti al Comune per protestare.

Aperta un’inchiesta per omicidio colposo per la morte di una neonata al Gaslini di Genova.

Il caso della ventottenne imperiese ricattata con un video hard va in onda durante il programma televisivo “I fatti vostri”.

Tragedia sull’autostrada A10 Genova-Ventimiglia: giovane migrante muore travolta da un tir.

NOVEMBRE 2016:

Dopo 144 anni finisce l’epoca della linea ferroviaria a mare, in migliaia a salutare l’ultimo treno storico.

Inchiesta della finanza sull’Asl, per le liste di attesa pilotate.

Il punto nascite resta a Imperia, inaugurato il nuovo reparto di ostetricia all’ospedale.

Addio a un pezzo di storia, demolita l’ex discoteca “Nova” sul Lungomare Vespucci.

Caso Taggiasca-Giuggiolina. Il Consiglio Comunale dice no al cambio di denominazione.

Stop all’ingresso del comune di Imperia in Rivieracqua, colpo di scena.

Il 27 Davide Grisolia arrestato con l’accusa di bancarotta fraudolenta. Sequestrata la ditta di famiglia.

Una turista cade dalla bicicletta a Diano Marina e finisce in ospedale e il sindaco Chiappori finisce a processo.

Giuseppe Vicari, noto ristoratore imperiese, accusato di bancarotta fraudolenta, viene condannato a 4 anni di carcere.

Aperto al traffico il nuovo ponte sul torrente impero.

Svolta nell’inchiesta di favoreggiamento: richiesta di archiviazione per il processo al vicesindaco Zagarella.

La solidarietà degli imperiesi per i terremotati arriva a Norcia, consegnati i beni raccolti.

Arrestato il paziente psichiatrico Arnauld Delserre, in fuga dall’ospedale di Nizza.

Il prefetto chiede ai sindaci del Golfo Dianese di trovare struttore per accogliere 100 migranti.

Addio al sottopasso di Via Campodonico a Diano Marina.

Entroterra devastato da piogge e frane. Situazione critica a Garessio e a Ormea.

Isolate Cenova, Armo e Moano a causa dell’alluvione.

Casa spazzata via da un fiume di fango a Lavina.

Statale 28 disastrata dall’alluvione. Tre frane tra Acquetico e Pornassio.

Svolta nell’inchiesta di Martina Rossi: cadde dal balcone per sfuggire da una violenza sessuale.

Scoperto un cadavere in stato avanzato di decomposizione vicino al depuratore.

Crollate alcune case a Monesi ed evacuati gli abitanti di Piaggia. Enormi voragini nelle strade.

Finisce un’epoca: transita l’ultimo treno lungo la linea ferroviaria a mare.

DICEMBRE 2016:

Ex dipendente comunale trovato senza vita nella propria abitazione.

Prende vita la nuova stazione di Imperia: primo treno in arrivo sui binari dell’argine destro.

Agnesi. Consegnate le lettere di licenziamento ai 100 dipendenti del pastificio.

Trovato il cadavere di 77enne imperiese in acqua nel Porto di Oneglia.

Inaugurazione della nuova ferrovia: arriva il primo treno nella stazione di Imperia.

Svolta nell’inchiesta sul fallimento del Porto di Imperia S.p.a.: “Non fu bancarotta”. Il PM chiede l’archiviazione.

Svolta nell’inchiesta sui lavori nel camping del sindaco Chiappori: “Nessun finanziamento illecito”.

Addio Agnesi. Celebrato il “funerale” del pastificio da parte dei dipendenti.

Rivelazione del procuratore Pradella: “l’avvocato volanti progettava un attentato contro un funzionario della Regione Liguria”.

A causa del mancato pagamento delle tredicesime, i lavoratori ex-tradeco si presentano in consiglio comunale.

Viaggio all’interno della ex Caserma Crespi, dove verranno ospitati i migranti.

Scomparsa di Marco Delfino, spirato a 54 anni, a causa di una caduta sugli sci.

Il consiglio provinciale approva l’aumento delle tariffe dell’acqua del 36% in 4 anni.

A seguito dell’attentato di Berlino, a Imperia maxi posto di blocco antiterroristico.

Tragedia a San Bartolomeo al Mare: rogo in un appartamento dove perdono la vita due donne.

Trovato il corpo senza vita di un 55enne presso la struttura “Il Cicalotto” di Pornassio, si avviano le indagini.

Aumento delle tariffe dei biglietti dei treni regionali del 5%, tra le proteste del comitato pendolari.

Il consiglio comunale boccia la mozione “Basta migranti a Imperia”.

Tragico incendio a bordo di uno yacht nel porto di Loano. Perdono la vita 3 persone.

Scomparsa di Bruno Merano, titolare dello storico forno in via Monti, all’età di 71 anni.

Inchiesta shock della finanza: arrestate 2 persone con l’accusa di violenza sugli anziani all’interno della struttura psichiatrica “Il Cicalotto”.